Canada: furgone fa strage tra i passanti a Toronto, 10 morti

24/04/2018 - Strage a Toronto in Canada: un uomo alla guida di un furgone ha investito e ucciso dieci persone e ne ha ferite altre quindici.

Il fatto è avvenuto lunedì intorno alle 13:30, le 19:30 in Italia. Il responsabile dell'azione è stato arrestato dalla polizia: si tratta di Alek Minassian, un 25enne canadese di origine armena residente in un sobborgo della città.

Alla guida di un furgone bianco noleggiato poco prima ha guidato per circa due chilometri sul marciapiede di Yonge Street, una delle vie principali di Toronto, investendo qualsiasi cosa trovasse davanti. Dopo alcuni minuti la polizia è riuscita a circondare e fermare il veicolo. Minassian, che non era armato, è sceso dal furgone e dopo un breve confronto con gli agenti è stato arrestato.

La polizia canadese ha detto che si è trattato di un atto volontario ma non si è finora sbilanciata sul movente dell'attacco: attentato terroristico o gesto di follia.





Questo è un articolo pubblicato il 24-04-2018 alle 14:38 sul giornale del 26 aprile 2018 - 859 letture

In questo articolo si parla di cronaca, canada, Toronto, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aTVa