Napoli: progettava attentato, arrestato migrante del Gambia

26/04/2018 - Un migrante del Gambia è stato arrestato a Napoli nell'ambito di un'indagine antiterrorismo condotta congiuntamente da polizia e carabinieri.

A quanto si è appreso dalle indagini coordinate dalla Procura sarebbe emerso il progetto di un attentato. L'uomo aveva chiesto asilo politico ed era ospitato in una struttura di Pozzuoli, ma la pratica per la concessione era ancora in valutazione.

L’indagato è un 21enne, Alagie Touray, nato in Gambia. È stato ritrovato un video nel quale giura fedeltà allo Stato islamico di Al Baghdadi. L'uomo avrebbe ammesso di aver ricevuto la richiesta di lanciarsi con un'auto sulla folla. Il fermo avvenuto il 20 aprile, é stato ora convalidato dal giudice che ha emesso ordinanza cautelare, dopo una segnalazione della intelligence spagnola.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 26-04-2018 alle 12:15 sul giornale del 27 aprile 2018 - 417 letture

In questo articolo si parla di redazione, Sara Santini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aTXJ