Tanti giovani alunni a Pieve Torina per Fabulando

06/06/2018 - Si è svolta a Pieve Torina la 14esima edizione del concorso Fabulando per Gianni Rodari.

Una giornata all'insegna della creatività, dell'amicizia, della fantasia e dei giovani alunni, che ha visto protagoniste 16 scuole, provenienti dal territorio e anche dall'estero. Erano presenti a Pieve Torina gli studenti delle scuole: Istituto Comprensivo Enrico Fermi (Macerata), Istituto Comprensivo N. Strampelli (Castelraimondo), Scuola Elementare “Martinuzzi” (Pola – Croazia), Scuola Elementare Italiana (Cittanova – Istria – Croazia), Scuola Primaria “Salvo D’Acquisto” (Camerino), Istituto Comprensivo “Borgo Solestà-Cantalamessa” (Ascoli Piceno), Scuola Primaria “Santini” (Loro Piceno), Scuola primaria “C. Urbani” (Casette Verdini), Scuola Elementare “Martinuzzi” (Periferica di Gallesano – Pola – Croazia), Scuola Elementare Italiana “Galileo Galilei” (Umago – Croazia), Istituto Comprensivo “Ugo Betti” (Camerino), Scuola Elementare Italiana “Edmondo De Amicis” (Buie – Croazia), Scuola Primaria “F.lli Ferri” (Fiastra), Istituto Comprensivo “Enrico Mestica” (Cingoli), Istituto Comprensivo “ Mons. Paoletti” (Pieve Torina), Scuola Primaria “Beniamino Belloni”, (Urbisaglia).

“Non so dove riusciremo ad arrivare, ma siamo in viaggio – ha detto nell'occasione il sindaco di Pieve Torina, Alessandro Gentilucci – ed il segno più tangibile, della forza e della resilienza della nostra popolazione, sono questi giovani studenti, il simbolo della voglia di farcela, della voglia di non mollare, di giocare di squadra verso un obiettivo comune, anche con l'aiuto della fantasia. E non è facile, neanche per i più piccoli, quando di mattino si aprono gli occhi sulla devastazione. Per questo il mio ringraziamento non può che andare prima di tutto ai piccoli cittadini delle nostre comunità, ai loro amici, all'insegnamento che i piccoli sanno darci non mollando la presa”.

Il concorso Fabulando, nato nel 2000 dall’idea dell'allora sindaco, Pierluigi Palmieri, è patrocinato da Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Assemblea Legislativa delle Marche, Legambiemte Marche Onlus, Ordine Dei Giornalisti – Consiglio Regionale Delle Marche, Provincia di Macerata e Unione Montana Marca Di Camerino. Ha giudicato il lavoro dei ragazzi la commissione composta da Pierluigi Palmieri, Andrea Marconi e Stefano Belardinelli, presenti alla cerimonia di premiazione, assieme al Sindaco di Fiastra, Claudio Castelletti, il sindaco di Urbisaglia. Paolo Giubileo, il vicesindaco di Valfornace, Simone Marchetti, il prorettore di Unicam, Andrea Spaterna, lo scultore Nazzareno Rocchetti, il vicesindaco di Pieve Torina, Petia Petroff Jalamoff, l'assessore Giancarlo Ciuffetti, il luogotenente dei Carabinieri, Paolo Vallesi, il Comandante Caserma dei Carabinieri-Forestali, Cesare Roselli.


da Comunicamonti
Comunicazione e formazione






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-06-2018 alle 15:50 sul giornale del 07 giugno 2018 - 356 letture

In questo articolo si parla di cultura, pieve torina, comunicamonti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aVlA





logoEV