Scappa dai carabinieri a bordo di uno scooter rubato: nei guai un giovane a San Severino

08/06/2018 - Non si è fermato all'alt dei carabinieri ed è stato inseguito per diversi chilometri.

Tutto ha avuto inizio sulla SP361, quando i militari hanno intimato di fermarsi a un ragazzo su un motorino che portava con se anche una giovane. Il mezzo invece che rallentare ha accelerato e ha provato la fuga. Lo scooter è stato poi abbandonato per proseguire la corsa a piedi, ma i carabinieri sono riusciti a rintracciare la coppia. Da un controllo è subito emerso che il motorino era stato rubato il 2 aprile a San Severino. La ragazza, 19enne, aveva invece con se 2 grammi di hashish.

Il 22enne, originario di Treia, N.O. le iniziali, è stato arrestato ed ora si trova ai domiciliari.


di Grazia Tuderi
redazione@viverecamerino.it




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-06-2018 alle 10:48 sul giornale del 09 giugno 2018 - 1293 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, san severino marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aVpH





logoEV