Matelica Calcio, si dimette il vice presidente Dolce

carlo dolce 10/06/2018 - La S.S. Matelica comunica che dopo 8 anni è costretto a lasciare la società e ha rassegnato le proprie dimissioni il vice presidente Carlo Dolce che, come è lui stesso a spiegare è: "giunto con rammarico a questa decisione a causa degli impegni lavorativi che anche a seguito del sisma del 2016 mi hanno costretto a vivere più da lontano il campo non potendo quindi investire l'impegno necessario per la squadra e la società in questo senso".

"Ho vissuto anni bellissimi che mi hanno impegnato e coinvolto tanto, con momenti belli e meno, ma sempre in virtù della passione per i colori biancorossi al fianco del presidente Mauro Canil - prosegue Dolce - Ringrazio il presidente in primis, ma anche tutti i collaboratori di questi anni e tutti coloro che lavorano per la S.S.Matelica dando a proprio modo il contributo necessario per la crescita che siamo riusciti a raggiungere in questi anni. Porterò sempre con me questa esperienza e, se il lavoro mi terrà lontano dal mio ruolo, sarò comunque sempre disponibile a dare il mio supporto e contributo se necessario e il lavoro non mi terrà lontano dall'essere un tifoso della S.S. Matelica".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-06-2018 alle 21:33 sul giornale del 11 giugno 2018 - 1888 letture

In questo articolo si parla di sport, matelica, calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aVs9