Matelica, preso Dorato

10/07/2018 - La S.S. Matelica comunica che arriva a comporre il reparto offensivo biancorosso l’attaccante Santiago Matias Dorato, italo argentino, classe nato il 2 marzo 1988 a Buenos Aires.

Nell’ultima stagione ha giocato nella seconda parte con la Vibonese, in serie D girone D, squadra con cui ha poi vinto il Campionato e totalizzato 17 presenze. Si tratta di una prima punta col fiuto del gol, ma più portato a privilegiare il gioco di squadra e d’insieme piuttosto che la singola giocata. Dopo essere cresciuto in una squadra di calcio argentina, in Italia ha giocato nella stagione 2009/2010 con la Palmese, in Eccellenza calabrese, nelle quattro stagioni successive ha vestito la maglia del Guardavalle sempre in Eccellenza calabrese per poi passare al Roccella, nel girone I di D dal 2014 al 2016 e tornare alla Palmese in serie D quindi al Gela.

“Sono contento di essere arrivato a Matelica, ma soprattutto ho voglia di mettermi in gioco in questa nuova avventura in un girone nuovo per me e che sicuramente mi farà crescere. So che il mister lavora molto sul campo e durante la settimana quindi sono pronto a metterci tutto l’impegno che sarà necessario” sono state le prime parole del nuovo attaccante biancorosso.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-07-2018 alle 18:53 sul giornale del 11 luglio 2018 - 723 letture

In questo articolo si parla di sport, matelica, calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aWsX