Jovanotti a Roti: tutte le info utili per raggiungere il concerto di RisorgiMarche

03/08/2018 - Sono attese circa 30mila persone per il concerto extra di RisorgiMarche fissato per domenica 5 agosto a Roti alle ore 16 e 30 circa.

Protagonista indiscusso il cantante Jovanotti, che arriva per una jam session accompagnato dai quattro dei musicisti che hanno suonato nel Lorenzo Live 2018, il tour dei record che si è concluso a Milano lo scorso 4 luglio. Questa volta senza tecnologia e sotto al sole. Sarà infatti una festa sui prati, di domenica pomeriggio, nello spirito di RisorgiMarche.

Come location è stata scelta l'area dell'antica Abbazia di Roti, un monastero benedettino costruito tra il IX e X secolo in nome di Santa Maria de Rotis. Si racconta che sia stata anche rifugio del misterioso Ordine dei Templari e che diverse croci di Malta fossero presenti sopra le porte. Ai piedi del San Vicino, la zona è ampia e raggiungibile a piedi da diversi sentieri più o meno ripidi in mezzo ai boschi.

Il percorso più conosciuto e con meno dislivello è quello che parte dalla frazione di Braccano (famosa in tutto il mondo per i suoi murales). Vista la numerosa presenza di pubblico, l'area della frazione sarà pedonalizzata dalle ore 8 del mattino, con dei varchi situati a nord (Colpaola) e a ovest (villa Piannè). I parcheggi (15mila posti auto e 15 posti autobus) saranno disposti tra località Piannè e il quartiere Casette e da lì in poi si potrà proseguire a piedi. Una camminata di 6 km con un dislivello di 350 metri e un tempo di percorrenza medio di 1 ora e 45 minuti. Quasi tutto il percorso sarà ombreggiato e su strada sterrata. Lungo la via sarà possibile trovare una cisterna per la distribuzione di acqua potabile ed un’area ristoro in prossimità dell’area concerto.

Le persone con disabilità motorie potranno raggiungere con i propri automezzi le aree di parcheggio predisposte, dopo aver acquisito le informazioni e il pass necessario attraverso la mail disabili.risorgimarche2018@gmail.com entro le ore 12:00 del giorno precedente al concerto. Sarà predisposta una speciale area di parcheggio.

Diversi le misure di sicurezza e safety: è vietata la cessione per vendita o somministrazione delle bevande in bottiglie o altri contenitori di vetro su tutta l'area della manifestazione e nel raggio di 5 km dalla stessa; è vietato accendere fuochi in tutta l'area e nel raggio di 5 km; è vietato l'accesso alla zona Gola della Jana per escursioni; è vietato fare volantinaggio; è vietato commerciare in forma itinerante sui tratti di strada pubblica interdetti alla circolazione veicolare e nelle aree circostanti nel raggio di 2 km dalle estremità delle predette aree; è vietato campeggiare nell'area destinata al concerto; è vietato posteggiare per far sostare il camper nell'area destinata al concerto e nel raggio di 5 km dalla stessa.

Il consiglio, visto il traffico, è di parcheggiare a Matelica e fare qualche chilometro in più a piedi per evitare lunghe code sia in entrata che in uscita la sera. Inoltre nel centro città enoteche e bar saranno aperti come "Dopofestival" per chi vorrà assaggiare un calice di Verdicchio accompagnato da specialità locali.

SITI INTERNET UTILI:
http://www.comune.matelica.mc.it/ , https://risorgimarche.it/


(nelle foto sotto alcune immagini dell'Abbazia prima del sisma, clicca sulle immagini per ingrandire)







Questo è un articolo pubblicato il 03-08-2018 alle 11:32 sul giornale del 04 agosto 2018 - 16383 letture

In questo articolo si parla di matelica, spettacoli, jovanotti, Riccardo Antonelli, articolo, risorgimarche, roti, info utili

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXgw