Donati mille volumi alla biblioteca di San Severino

08/08/2018 - Mille volumi di favole e letteratura per bambini e ragazzi sono stati donati dall’Istituto comprensivo “Francesco Cazzulani” di Lodi alla biblioteca comunale di San Severino Marche grazie al coinvolgimento della onlus Beth Shalom, associazione che già in passato si era resa protagonista di altre iniziative solidali a favore della comunità settempedana.

I libri sono stati consegnati nel corso di una cerimonia tenutasi alla presenza del sindaco, Rosa Piermattei, dell’assessore comunale alla Cultura, Vanna Bianconi, del presidente del Consiglio comunale, Sandro Granata,del presidente dell’associazione Beth-Shalom, e del responsabile della Chiesa Cristiana Evangelica di San Severino Marche, Massimo Mansi. Subito dopo le prime scosse del 2016 il dirigente scolastico dell’Istituto “Cazzulani”, Demetrico Caccamo, insieme al personale docente della scuola lombarda aveva avviato una raccolta di libri per far sentire concretamente la vicinanza degli studenti lodigiani ai bambini e ai ragazzi delle zone terremotate del Centro Italia. I volumi sono arrivati fino a San Severino Marche essendo la biblioteca comunale una delle poche della zona cratere rimaste agibili a seguito del sisma.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-08-2018 alle 14:06 sul giornale del 09 agosto 2018 - 251 letture

In questo articolo si parla di cultura, san severino marche, Comune di San Severino Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXm9