Mancato pagamento Cas di giugno a Camerino, Pasqui: "Regione non ha ancora accreditato somme"

Gianluca Pasqui 08/08/2018 - Negli ultimi giorni, alcuni cittadini si sono rivolti a noi amministratori o agli uffici comunali per chiedere delucidazioni circa il pagamento del Contributo di Autonoma Sistemazione del mese di giugno.

Altri, i soliti noti, hanno scelto invece di polemizzare sui social network. Quindi, per una doverosa risposta ai primi e una altrettanto doverosa replica ai secondi, mi trovo nella condizione - non proprio simpatica e istituzionalmente galante - di rendere pubblica la ragione dei ritardi sulla liquidazione del CAS.

Per evitare di inciampare in errate interpretazioni dalle quali io stesso non sono esente, ho anche provveduto a chiedere al responsabile del servizio affari generali di provvedere alla redazione di una informativa che sarà pubblicata nella mattinata di giovedì (9 agosto 2018) sul sito del Comune di Camerino. In estrema sintesi, comunque, la Regione Marche non ha ancora accreditato le somme riferite al mese di giugno 2018, nonostante sul sito stesso della Regione il contributo risulti pagato. Tale dato, infatti, viene elaborato a seguito dell’accettazione, da parte della Regione Marche, del rendiconto redatto dal Comune e non dopo l'effettivo accreditamento delle somme. Il Comune di Camerino ha già approntato gli atti per la liquidazione del contributo ed è pronto ad emettere i mandati di pagamento non appena avrà ricevuto gli stanziamenti da parte della Regione Marche.


da Gianluca Pasqui
Sindaco di Camerino




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-08-2018 alle 17:31 sul giornale del 09 agosto 2018 - 3918 letture

In questo articolo si parla di attualità, camerino, Gianluca Pasqui

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aXnK