Ancona: Perde il lume della ragione e inizia a prendere a calci i tavoli di un locale

21/10/2018 - Non si sa quale sia la scintilla che abbia fatto infuriare un 25enne Slovacco, che alle 21 e 30 di sabato sera si aggirava scalzo per Corso Amendola.

Raggiunto un bar nei pressi dello stadio Dorico, con dehors e tavoli di fronte al marciapiede che stava percorrendo, inspiegabilmente il ragazzo era colto da una reazione violento. Se la prendeva con il mobilio dell’esercizio commerciale, limitandosi a sfogare la sua inspiegabile rabbia solo su oggetti inanimati. Venivano contattati i soccorsi e sul giungevano Croce Gialla di Ancona e l’Automedica del 118 e una volante della Polizia. Era necessario l’intervento del medico per placcare l’infuriato Sloveno. Ritrovata un minimo di calma il ragazzo veniva fatto accomodare all’interno della Ambulanza della Croce Gialla per essere trasportato all’Ospedale di Torrette.


di  Filippo Alfieri
redazione@vivereancona.it




Questo è un articolo pubblicato il 21-10-2018 alle 15:57 sul giornale del 22 ottobre 2018 - 756 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, articolo, Filippo Alfieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZCj