Protezione Civile e Soccorso Alpino ai licei di Camerino

05/11/2018 - Quando lo spirito di squadra e il soccorso uniscono le loro s e fanno una sinergia con la S veramente maiuscola.

A Camerino presso IIS Costanza Varano, sede licei classico e scientifico, oggi qui in questo fazzolettino delle Marche martoriate dal sisma non esistono orticelli, non esistono distinzioni di colore di divise, l'unico scopo, l'unico obiettivo comune è salvaguardare la loro gente, il loro territorio e gli abitanti e i visitatori del loro territorio.

Protezione Civile di Sefro e Soccorso Alpino della Stazione di Macerata utilizzano questa sinergia per informare i ragazzi delle scuole di ogni ordine e grado che ne fanno richiesta e aderiscono al loro progetto perchè hanno compreso l'importanza di questi incontri. A loro volta questi volontari, sulla loro pelle, hanno compreso quanto l'emergenza può solo trarre beneficio dall'unione delle loro forze e della preparazione in continuo aggiornamento.

I volontari del Soccorso Alpino hanno partecipato alla formazione obbligatoria prevista dal loro statuto, nell'inverno tutti i volontari della Protezione Civile sono stati formati per il Blsd dall'Associazione Formiamoci di Fano ed hanno seguito un corso di cartografia e gps base con il Soccorso Alpino, inoltre hanno svolto esercitazioni congiunte anche con il gruppo Cinofilo. I ragazzi sono stati informati delle modalità di richiesta soccorso e delle varie possibilità di ricerca in caso di perdita orientamento, infortunio o malessere e conseguente salvataggio.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-11-2018 alle 15:55 sul giornale del 06 novembre 2018 - 331 letture

In questo articolo si parla di attualità, camerino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aZ6k