Via libera alla demolizione di un palazzo a Vallicelle

1' di lettura 07/01/2019 - Un altro palazzo sarà demolito a Camerino.

Si tratta di un edificio nel quartiere di Vallicelle. Il sindaco di Camerino, Gianluca Pasqui, ha firmato questa mattina l’ordinanza con la quale viene disposta la demolizione di un palazzo del quartiere Vallicelle, in via Venanzio Varano. L’edificio era stato fortemente danneggiato dalle scosse di terremoto e come emerso dal sopralluogo del Gts, i danni riportati non avrebbero permesso un intervento di messa in sicurezza provvisionale. Così, a seguito della valutazione favorevole del livello operativo da parte dell’Ufficio speciale per la ricostruzione e valutato che le condizioni dell’edificio non permettevano altra soluzione se non la demolizione, necessaria ai fini della tutela della pubblica e privata incolumità, è stata affidata all’ingegner Sauro Liberati la redazione del progetto.

Il Comune provvederà quindi alla notifica dell’ordinanza di demolizione ai 34 proprietari dell’immobile. La demolizione dell'edificio di Via Venanzio Varano consentirà a tre famiglie di fare rientro in uno stabile vicino che non aveva riportato danni a seguito del sisma, ma che era stato dichiarato inagibile a causa del pericolo provocato dall'immobile di via Venanzio Varano.






Questo è un articolo pubblicato il 07-01-2019 alle 13:12 sul giornale del 08 gennaio 2019 - 782 letture

In questo articolo si parla di attualità, camerino, comune di camerino, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a24D