Cesena - Matelica al veleno, i tifosi biancorossi: "Ci hanno urlato di tornare in terronia"

17/01/2019 - Brutto episodio al termine della partita tra Cesena e Matelica all'Orogel Stadium.

Se sul campo ha vinto il Cesena per 2 a 1 (leggi l'articolo), fuori dal rettangolo di gioco è stata una bella giornata di sole e di sport, con tantissime presenze allo stadio. Purtroppo però nel finale un episodio spiacevole ha rovinato il pomeriggio ai tifosi matelicesi accorsi in Romagna per seguire la squadra della propria città.

E' l'ex calciatore di serie A Massimiliano Favo, padre di Vittorio in forza al Matelica di mister Tiozzo, a raccontare i fatti su Facebook: "Si è parlato tanto della questione Koulibaly nelle ultime settimane - afferma Favo - Oggi sono uscito dall'Orogel Stadium e a fine gara rimango colpito da alcuni 'sportivi' tifosi cesenati che hanno cercato il contatto e hanno urlato contro i tifosi matelicesi 'terroni, terroni...tornate in terromnia'. Allora mi sono chiesto se fosse possibile in un'Italia così antisportiva e ignorante, cambiare questo stato di cose. Se fosse possibile un giorno applaudire vincitori e sconfitti e magari non prendere in giro l'avversario prima e dopo. Ma ci vuole cultura, la cultura stimola l'intelligenza. Io oggi mi sono sentito terrone, non perché tenevo per il Matelica o per il Cesena, ma perché i terroni che sono stati offesi non hanno reagito... e forse hanno vinto. Hanno vinto la gara dell'eleganza, della sportività e dell'intelligenza".

Sulla vicenda è intervenuta anche Roberta Nocelli, dirigente biancorossa: "Quelli che credono di essere da Serie A e hanno bisogno di insultare sui social e allo stadio non meritano i grandi palcoscenici - spiega Roberta - Peccato che siano venuti in serie D a rovinare il lavoro delle squadre che da sempre e onestamente fanno il loro percorso. Abbiate rispetto dei vostri avversari che mai si sono permessi di denigrare la vostra storia e le vostre origini, il Matelica è una società seria e rispettosa di tutti".






Questo è un articolo pubblicato il 17-01-2019 alle 12:31 sul giornale del 18 gennaio 2019 - 4275 letture

In questo articolo si parla di attualità, matelica, cesena, Riccardo Antonelli, articolo, cesena matelica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a3mX