Consiglio comunale a San Severino tra tasse, patrimonio, lavori e partecipate

San Severino Municipio 08/02/2019 - Lunedì prossimo (11 febbraio) torna a riunirsi il Consiglio comunale di San Severino Marche.

Tra gli argomenti all’ordine del giorno della seduta convocata per le ore 16 nell’ex sala udienza del Giudice di Pace, a palazzo Governatori, figurano le comunicazioni del Sindaco, Rosa Piermattei, l’approvazione dell’atto di indirizzo riguardante la municipalizzata Assem Spa per la stipula di un contratto di rete, la determinazione delle aliquote per l’anno 2019 dell’Imu, l’Imposta Municipale Propria, di quelle della Tasi, il Tributo per i Servizi Individuali, e dell’addizionale comunale all’Irpef.

L’Assise settempedana, inoltre, sarà chiamata ad approvare il Piano finanziario e le tariffe della Tari, la Tassa rifiuti, sempre per l’anno 2019 oltre al Programma dei lavori per il triennio 2019/2021 e quello biennale per gli affidamenti di servizi e forniture per il 2019/2020. Tra gli argomenti della seduta anche il Piano di alienazione del patrimonio comunale, la ricognizione e la determinazione dei prezzi per l’anno 2019 delle aree e i fabbricati da destinare ad attività produttive e terziarie, l’approvazione del Documento unico di programmazione per il 2019-2021 e l’approvazione del bilancio di previsione 2019-2021 oltre alle variazioni al bilancio previsionale 2019-2021.

Sarà poi discussa l’approvazione definitiva del piano di revisione delle società partecipate e una variante parziale al Piano regolatore. Infine nell’Odg del Consiglio figurano due interrogazioni sulla manutenzione del monumento ai Caduti della Resistenza e sulla realizzazione di una centralina idroelettrica in prossimità del Ponte Sant’Antonio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-02-2019 alle 14:25 sul giornale del 09 febbraio 2019 - 376 letture

In questo articolo si parla di politica, san severino marche, Comune di San Severino Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a37h