Il Matelica non si ferma più e batte anche l'Agnonese

Lo Sicco Matelica Calcio 1' di lettura 13/02/2019 - Il Matelica continua a giocare ogni tre giorni e continua a vincere.

Si tratta della sesta vittoria consecutiva in campionato, con Tiozzo costretto a guardare i suoi dalla tribuna a causa della squalifica per due giornate rimediata ad Avezzano. Al suo posto il vice Ortolani.

Con l'Agnonese il risultato non è mai in bilico. Dopo tre minuti infatti arriva subito il vantaggio firmato da Lo Sicco grazie ad una splendida punizione infilata all'incrocio. Il match è equilibrato, ma nella ripresa arriva il colpo del ko. Grande azione dei matelicesi che su un cross di Margarita trovano la sponda giusta di Dorato e il tiro al volo di Pignat da centro area. Anche in questo caso palla in rete senza chance di parata per Maraolo e 2 a 0.

Ora i matelicesi dovranno andare in trasferta nella tana del Notaresco, terza forza del campionato proprio alle spalle del Matelica.

MATELICA – AGNONESE 2 - 0

MATELICA (4-2-3-1): Avella; Visconti, Cuccato (42’ st De Marco), De Santis, Riccio (40’ st De Luca); Lo Sicco (42’ st Demoleon), Pignat; Angelilli, Margarita (40’ st Favo), Bugaro (26’ st Bittaye); Dorato. (A disp.: Luglio, Benedetti, Santamarianova, Arapi). All. Ortolani

AGNONESE (3-5-2): Maraolo; Bisceglia (10’ st Gentile), Cassese, Corbo (1’ st Formuso); Litterio, Barbato (23’ st Diarra), Ricciardi, Pejic (35’ st Araldo), Mazzarani(26’ st Dezai); Ribeiro, Nyang. (A disp.: Kuzmanovic, Ballerini, Charty). All. Foglia Manzillo

Arbitro: Ubaldi di Roma

Reti: 3’ Lo Sicco, 25’ st Pignat

Ammoniti: 2’ st Bisceglia, 8’ st Margarita, 20’ st Pejic, 24’ st Riccio

Spettatori: 300






Questo è un articolo pubblicato il 13-02-2019 alle 17:04 sul giornale del 14 febbraio 2019 - 840 letture

In questo articolo si parla di sport, matelica, Riccardo Antonelli, articolo, matelica - agnonese

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a4gg





logoEV