Diventa offroad la Granfondo Terra dei Varano

18/03/2019 - Il 24 marzo 2019 si svolgerà a Camerino la prima edizione della granfondo di mountain bike Terra dei Varano OFFROAD.

La gara sarà anche la prima tappa del circuito regionale Biketour Coppa Marche. La competizione è promossa dal Gruppo sportivo AVIS FRECCE AZZURRE di Camerino che può sfruttare l’esperienza e l’impianto maturato nella decennale organizzazione della famosa Granfondo Terre dei Varano su strada.

I ciclisti che si iscriveranno alle due gare camerti parteciperanno automaticamente anche al Challange Terre dei Varano, la combinata strada-mountain bike della città ducale. Nonostante le innumerevoli difficoltà derivate dal devastante terremoto del 2016 che ha colpito il territorio marchigiano e la città ducale di Camerino, la voglia di reagire e lo spirito di iniziativa hanno spinto la società sportiva Avis Frecce Azzurre ad accettare la sfida di raddoppiare. Da quest’anno le gare ciclistiche che si svolgeranno nei territori dell’alto maceratese saranno due, la oramai famosa Granfondo Terre dei Varano e per la prima volta una competizione di mountain bike. La gara si svolgerà su due percorsi, un lungo da 41 Km e 1.500 metri di dislivello per Cicloamatori e un medio di 26 Km e 830 metri per cicloturisti ed E-Bikers. I sentieri si snodano tra le montagne che circondano la città medievale, attraversano boschi, prati e valli e offrono agli appassionali tutte le caratteristiche peculiari della Mountain Bike: single track, salite pedalabili e brevi strappi, discese tecniche, tratti molto suggestivi e panoramici.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-03-2019 alle 12:15 sul giornale del 19 marzo 2019 - 393 letture

In questo articolo si parla di sport, Organizzatori

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5rl