Torna agibile edificio in centro a San Severino

22/03/2019 - Fine lavori post terremoto in un altro edificio del centro storico di San Severino Marche.

Il primo cittadino settempedano, Rosa Piermattei, ha firmato la revoca dell’Ordinanza di inagibilità con la quale era stata dichiarata l’inutilizzabilità di due abitazioni, e di parte di due locali commerciali, in un immobile di via Cesare Battisti. Le opere, per un importo complessivo di 260mila euro, sono state seguite dallo studio tecnico Rinaldi.

A San Severino Marche sono 278 le pratiche presentate per la ricostruzione degli edifici di cui 225 relative alla ricostruzione leggera di immobili dichiarati parzialmente inagibili (classificati come B e C con schede Aedes) e altre 53 relative ad immobili con danni gravi (valutazione E della scheda Aedes). La pratiche già finanziate sono 135 (127 ricostruzione leggera B e C e 8 ricostruzione pesante E), quelle chiuse 51. Altre 19 revoche di Ordinanze di inagibilità sono state emesse a seguito di lavori eseguiti senza ricorso a contributi pubblici.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-03-2019 alle 17:57 sul giornale del 23 marzo 2019 - 351 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a5EI