500 anni di fede: taglio del nastro per la mostra su Santa Maria del Glorioso

1' di lettura 11/04/2019 - Taglio del nastro per la mostra “Santa Maria del Glorioso, 500 anni di fede”, allestita dal Centro culturale “Andrej Tarkovskij” nella chiesa di Santa Maria della Misericordia, in piazza Del Popolo.

L’esposizione, visitabile fino al 2 giugno, presenta un’ampia documentazione storica in particolare sulla lacrimazione della statuina della Madonna, avvenuta il 22 aprile 1519, nel giorno del Venerdì Santo.

Quattro le sezioni che la compongono. Nella prima, dedicata al miracolo delle lacrimazioni, viene ricordato l’evento di cinquecento anni fa “presente” ancora con i segni sul volto dell’immagine della Madonna e ricordato da un’iscrizione in un pilastro del santuario. Un vero miracolo che si ripeté anche nel 1701 e 1702, secondo testimonianze raccolte nel tempo. La seconda sezione della mostra è invece dedicata alla dedizione del popolo e narra dell’attaccamento alla Madonna del Glorioso con l’edificazione del santuario, la custodia del luogo anche da parte dei Domenicani, gli ex-voto. Nella terza sezione, quella sulla costruzione del santuario, invece, vengono presentate le caratteristiche architettoniche e artistiche del monumento che accoglie la statua della Pietà sul modello della basilica della Santa Casa di Loreto. Nell’ultima sezione, quella su S. Maria del Glorioso nei secoli, viene infine ripercorsa la storia del Glorioso fino ad arrivare ai nostri giorni con le varie ricorrenze e le varie dimostrazioni di fede, in particolare nel giorno dell’Ascensione.

La mostra è visitabile nei giorni di sabato e nei festivi dalle ore 18 alle 20. Per visite in giorni e orari diversi ci si può rivolgere ai numeri 3381090779 oppure 3334454094.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-04-2019 alle 11:05 sul giornale del 12 aprile 2019 - 272 letture

In questo articolo si parla di cultura, san severino marche, Comune di San Severino Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a6oA