Tavolo tecnico per la Quadrilatero, Terzoni: "Momento importante di confronto"

terzoni 1' di lettura 12/04/2019 - È terminato da poco l'incontro al MIT tra governo, Anas, Quadrilatero e subappaltatori in crisi a causa dei problemi avuti nel recente passato da Astaldi. Per il Governo oltre al Mit erano presenti anche la Presidenza del Consiglio dei Ministri e il MISE a testimonianza della grande attenzione posta sulla vertenza dall'intero esecutivo.

"È stato un momento importante di confronto in cui si è deciso di costituire un tavolo tecnico per analizzare tutte le proposte finora pervenute per far fronte ai problemi dei subappaltatori. Si proverà così a risolvere almeno alcune delle principali criticità, in un sentiero molto stretto. In ogni caso dimostriamo l'attenzione della maggioranza e del Governo verso questo problema che è maturato nei rapporti tra aziende e che per questo è di difficile risoluzione. Il tavolo vaglierà le diverse proposte contenute negli interventi dei partecipanti al confronto di oggi ed eventuali altre proposte in un clima costruttivo e con la stessa determinatezza e la pragmaticità che ha contraddistinto il lavoro che abbiamo portato avanti per far riaprire i cantieri. Avendo ormai ottenuto questo risultato fondamentale ci dedicheremo da un lato a verificare i tempi per la consegna dell'opera e dall'altro a supportare per quanto possibile le richieste di chi ha subito mesi fa le conseguenze della crisi Astaldi" dichiara Patrizia Terzoni, vicepresidente della Commissione Ambiente della Camera.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-04-2019 alle 19:29 sul giornale del 13 aprile 2019 - 345 letture

In questo articolo si parla di politica, Movimento 5 Stelle, M5S

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a6s0