Ancona: si finge tedesco per evitare i controlli, giovane denunciato per droga

1' di lettura 24/04/2019 - Fermato dalla polizia per un controllo antidroga, cerca di passare per un tedesco facendo finta di non comprendere nulla. Uno dei poliziotti però conosce la lingua e lo scopre.

È quanto è successo martedì sera attorno alle 21 in via Ascoli Piceno, dove il giovane è stato fermato per un controllo da una volante. Il ragazzo si finge uno straniero, pronunciando alcune parole in un tedesco inventato. Uno dei due agenti però conosce la lingua e lo smaschera: a quel punto il ragazzo consegna la droga che stava nascondendo in tasca, 1,15 grammi di marijuana. La droga è stata sequestrata e il maldestro attore denunciato.

Stessa sorte è toccata ad altri due giovani, sorpresi dalla stessa volante a nascondersi tra le auto in sosta in via Manzoni. Sottoposti a controllo, i due sono stati trovati in possesso uno di 1,40 grammi e l’altro di 0,50 grammi di marijuana.

Inoltre mercoledì mattina poco prima delle 6 sono stati controllati tre ragazzi a bordo di un'auto parcheggiata nelle vicinanze di piazza Rosselli. Appena aperto lo sportello i poliziotti hanno subito percepito l'odore tipico dell'hashish. Sono stati trovati tre involucri: uno contenente 5 grammi e mezzo di hashish, gli altri due contenenti in totale due grammi e mezzo di marijuana. Anche in questo caso droga sequestrata e ragazzi denunciati.






Questo è un articolo pubblicato il 24-04-2019 alle 22:29 sul giornale del 26 aprile 2019 - 1353 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, droga, marco vitaloni, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a6Pz





logoEV