Ladri in azione a Matelica: vicino prova a metterli in fuga e viene picchiato

effrazione ladri furto rapina 09/05/2019 - Colpo dei ladri a Matelica nei giorni scorsi.

Non un normale furto, ma un raid ben pianificato che si è concluso con una colluttazione e la successiva fuga dei ladri.

Quattro malviventi hanno infatti preso di mira un'abitazione in via Sabbatini (nel quartiere di Regina Pacis). Sfruttando il buio si sono arrampicati sulla facciata dell'edificio e poi hanno fatto irruzione nell'appartamento rompendo una finestra. Qualcosa però è andato storto perché un uomo, un vicino di casa che stava rientrando al piano superiore, si è accorto del rumore e della presenza dei ladri. Il vicino si è fatto coraggio e ha provato a metterli in fuga andandogli contro, ma i malviventi hanno reagito e lo hanno picchiato brutalmente. Poco dopo sono arrivati i carabinieri, ma ormai i quattro si erano già dileguati a bordo di un'Audi con in tasca un bottino di circa 1500 euro in contanti.

L'uomo dopo alcune ore si è recato al Pronto Soccorso di Fabriano, dove gli sono stati riscontrati diversi traumi tra cui la rottura del setto nasale. Per questo motivo è stato trasferito a Torrette dove è stato operato.






Questo è un articolo pubblicato il 09-05-2019 alle 11:40 sul giornale del 10 maggio 2019 - 5495 letture

In questo articolo si parla di cronaca, matelica, Riccardo Antonelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7ht