Matelica: "Ragazzi in Circolo" va in ferie, un successo la prima stagione

2' di lettura 20/05/2019 - Lo spazio di aggregazione “Ragazzi in Circolo”, aperto dal 1 ottobre 2018, sta per andare in ferie per il periodo estivo.

Il Circolo è nato come strumento di prevenzione dei comportamenti a rischio e promozione degli stili di vita sani nei confronti dei ragazzi e ragazze dai 14 ai 19 anni del territorio di Matelica, ai quali offrire occasioni di socializzazione, integrazione e partecipazione per una cittadinanza attiva. All’interno del centro, situato presso la Zona Creativa Urbana, nell’ex convento di San Filippo, in via Oberdan, gli spazi sono stati organizzati al meglio per svolgere le numerose attività: una stanza in cui sono presenti biliardino, Ping pong, spazio musica (stereo), angolo riviste e soprattutto la cucina; l’altra stanza, con un pc, utilizzata per lo studio e per la realizzazione dei laboratori.

Nel corso dell’anno, infatti, sono stati organizzati numerosi e stimolanti corsi gratuiti, tra i quali è possibile ricordare: corso per dj, laboratorio percussioni, workshop di upcycling (riutilizzo materiali per la cucina), tornei di PS4, giochi di una volta, Escape Room. Per quanto riguarda i risultati raggiunti, è possibile affermare che le iscrizioni in questo primo anno siano state al di sopra delle aspettative, grazie alla partecipazione dei numerosi ragazzi e ragazze (circa 40) di Matelica, a conferma della necessità della presenza di uno spazio rivolto ai giovani in un territorio come il nostro.

Il circolo concluderà le attività nella prima settimana di giugno, con la chiusura delle scuole, per poi riaprire a settembre: per il nuovo anno sono già state pensate interessanti novità che andranno a migliorare l’offerta per i ragazzi e ragazze frequentanti.

Un ringraziamento per il successo va al Comune di Matelica, promotore e finanziatore dell’iniziativa, ed a tutti gli altri soggetti che hanno collaborato nella realizzazione: l’ATS 17 che ha gestito il fondo per l’Unione Montana Potenza Esino e Musone, la COOSS Marche che ha messo a disposizione gli educatori ed educatrici, l’Associazione Scacco Matto Onlus per gli spazi ed i laboratori, il Lions Club di Matelica che ha donato la cucina con frigo, e la CRI di Matelica, che ha dato la disponibilità dei propri spazi per lo svolgimento delle attività.

Per chi volesse informazioni o fosse interessato all’iscrizione gratuita a partire da settembre 2019, l’invito è a seguire la pagina Facebook “scaccomattoonlus”, il profilo Instagram “ragazziincircolo”, contattare il numero 3479583848 o recarsi presso l’ufficio servizi sociali del comune di Matelica.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-05-2019 alle 16:22 sul giornale del 21 maggio 2019 - 1001 letture

In questo articolo si parla di attualità, matelica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a7Hk