Camperisti civitanovesi in visita a San Severino

1' di lettura 11/06/2019 - La Città di San Severino Marche, Comune Amico del Turismo itinerante, è tornata ad ospitare i soci del Camping Club di Civitanova Marche in occasione delle giornate d’apertura della rievocazione storica del Palio dei Castelli.

Da venerdì a domenica una ottantina di camper hanno sostato nel parcheggio della stazione e nei pressi del palasport comunale “Albino Ciarapica”. Il raduno, che ha coinvolto complessivamente più di 150 persone, è stato organizzato grazie al supporto del settempedano Alberto Pancalletti e dell’Amministrazione comunale che ha ricevuto la nutrita delegazione civitanovese, cui si sono aggiunti camperisti arrivati un po’ da tutte le Marche ma anche dall’Umbria, la Toscana, il Lazio, la Campania, l’Abruzzo, l’Emilia Romagna e, addirittura, dalla Svizzera.

A salutare gli amici del Camping Club di Civitanova Marche, guidati dal presidente Gabriele Gattafoni, sono intervenuti il sindaco, Rosa Piermattei, l’assessore comunale al Turismo, Jacopo Orlandani, il vice sindaco e assessore alla Cultura, Vanna Bianconi, l’assessore al Bilancio, Tarcisio Antognozzi, e il presidente del Consiglio comunale, Sandro Granata, insieme al comandante della Polizia Locale, commissario Sinobaldo Capaldi. L’occasione è servita anche per conoscere le bellezze di San Severino Marche con la visita guidata al teatro Feronia, al centro storico, a Castello al Monte e al museo archeologico “Giuseppe Moretti”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-06-2019 alle 13:39 sul giornale del 12 giugno 2019 - 564 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8t4