La Granfondo Terre dei Varano ha due nuovi importanti partner

2' di lettura 15/06/2019 - Conto alla rovescia per la XI edizione della Granfondo Terre dei Varano, competizione ciclistica nel cuore dei monti Sibillini, nelle Marche che si svolgerà il prossimo 14 luglio.

Quest’anno, tra le novità e le varie possibilità offerte ai partecipanti, gli organizzatori hanno predisposto anche un benefit pack, con promozioni ed esclusive riservate agli atleti in gara. Una novità possibile grazie alle preziose ed importanti collaborazioni intessute con due partner di rilievo nazionale e internazionale.

Uno dei due nuovi partner a collaborare con la Granfondo Terre dei Varano quest’anno, infatti, è Bkool, azienda spagnola leader nella produzione di rulli e software di simulazione per il ciclismo. Questi prodotti di alto livello, da molti anni sono sinonimo di produzione europea e di qualità assoluta nel mondo dei rulli da allenamento e godono di un software proprietario di simulazione. Oltre all’azienda spagnola poi, anche Bikevo, azienda top italiana che, nata nel gennaio del 2017, lavora nella diffusione delle buone pratiche del ciclismo, offrendo una gamma di strumenti e programmi di allenamento per il ciclismo di altissimo livello. Altri due nuovi partner arricchiscono poi il benefit pack riservato ai partecipanti, Cingolani Bike Shop e Biker’s Italy. I BENEFITS. Tra l’assicurazione gratuita offerta da Bikevo a tutti gli iscritti e attivabile con apposita iscrizione online, gli abbonamenti gratuiti al programma di coaching virtuale di Bikevo, la scontistica o la possibilità di vincere un trainer modello Smart Pro 2 della Bkool, un Garmin Edge 520 messo in palio da Cingolani Bike o un telaio Bianchi Via Nirone 7 predisposto da Biker’s Italy, tante possibilità che rendono la gara ancora più avvincente per tutti gli iscritti.

La Granfondo Terre dei Varano offre anche quest’anno un doppio percorso che si adatta alla preparazione del ciclista e alle sue necessità. Il percorso Classic che si snoda per 115 km e quello Marathon che serpeggia tra monti per ben 150 km. Asfalto e vegetazione rigogliosa e incontaminata, gara e turismo, sport e benessere, la Granfondo Terre dei Varano mescola storia e futuro proponendo anche quest’anno una manifestazione capace di promuovere il territorio e renderlo attrattivo per i ciclisti e le loro famiglie. Grande novità di questo anno riguarderà la zona della partenza ed arrivo, che si terrà al nuovissimo Sottocorte Village ove ci saranno spettacoli ed il bellissimo ed attrezzatissimo Bike Expò con tante novità. Le iscrizioni sono possibili fino al 13 luglio al prezzo di 39 euro, mentre sino al 30 giugno al costo di 35 euro, mediante la piattaforma Endu.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-06-2019 alle 12:30 sul giornale del 17 giugno 2019 - 333 letture

In questo articolo si parla di sport, camerino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a8DK





logoEV