Un boato nella notte a Camerino: pacco sospetto fatto brillare dagli artificieri (foto e video)

1' di lettura 04/07/2019 - Una forte esplosione per far brillare in piena notte, verso le ore 4, un pacco sospetto lasciato lungo via le Mosse, non distante dalla casa di riposo. Il boato, scaturito con l'intervento degli artificieri dei Carabinieri di Ancona, ha provocato paura fra gli abitanti di quella zona residenziale.

A far scattare l’allarme con la segnalazione ai Carabinieri di Camerino una presunta valigetta avvolta in un sacchetto di cellophane di color celeste e abbandonata lungo il marciapiede in prossimità di una fioriera. Qualcuno dei residenti si è insospettivo dalla forma dell’oggetto, che dava adito ad una valigetta con tanto di maniglia, ed ha chiamato i Carabinieri.

Sul posto sono arrivati anche i vigili del fuoco e nel frattempo per ulteriori precauzioni sono stati chiamati pure gli artificieri dell’Arma di Ancona, che per sicurezza hanno fatto brillare l’oggetto, rilevatosi poi il cassetto di un comodino. L’esplosione, nel pieno della notte, ha rotto improvvisamente il sonno di un intero quartiere, ma tutto è rientrato subito nella normalità.


I carabinieri hanno effettuato anche un attento sopralluogo nell’area circostante alla ricerca di eventuali reperti, ma pure dopo l’esplosione è stato accertato che l'oggetto sospetto in realtà era una parte di un vecchio comodino di legno con tanto di maniglia.

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO DELL'ESPLOSIONE SU YOUTUBE


di Angelo Ubaldi
redazione@viverecamerino.it







Questo è un articolo pubblicato il 04-07-2019 alle 11:11 sul giornale del 05 luglio 2019 - 5276 letture

In questo articolo si parla di cronaca, camerino, angelo ubaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a9gG





logoEV