Dalla Sicilia il vincitore del premio di poesia "Le stanze del tempo": la premiazione a Serrapetrona

2' di lettura 30/07/2019 - Il giovane Daniele Giustolisi ha vinto la settima edizione del Premio nazionale di poesia “Le stanze del tempo”, promosso dalla Fondazione Claudi di Serrapetrona.

Giunto direttamente dalla sua Catania, il trentenne siciliano ha ricevuto il riconoscimento lunedì sera (29 luglio), nella cornice di Palazzo Claudi, dal professor Massimo Ciambotti, presidente della Fondazione, e dal poeta Davide Rondoni, presidente della Commissione giudicatrice.

Giustolisi ha presentato una raccolta di poesie dal titolo “Prima che le lucciole” e, nel corso della serata, ne ha declamate due per il numeroso pubblico presente all'evento. Il vincitore, appena sposato, vive da qualche anno a Bologna, dove lavora come giornalista e musicista. La premiazione si è svolta nell'intervallo del concerto del “Festival d'estate”, dedicato alla musica da camera e curato dal direttore artistico Michele Torresetti.

Sul palco il “quartetto” per pianoforte e archi composto da Cecilia Cartoceti al violino, Lorenza Merlin alla viola, Sebastiano Severi al violoncello e Marco Vergini al pianoforte, i quali ha eseguito due quartetti di Mozart e Brahms. Al termine del concerto, ospitato in cortile, gli spettatori hanno visitato la mostra “Dalla Parola al Segno – La poesia di Claudio Claudi nelle opere degli allievi del Corso di Incisione della Scuola d’Arte e dei Mestieri di Roma Capitale Arti Ornamentali”. A presentare e inaugurare l'esposizione è stata la curatrice Stefania Severi. La raccolta propone 21 incisioni, ispirate dalle poesie di Claudio Claudi, nonché il Libro d’artista “Dalla parola al Segno”, realizzato in soli due esemplari, patrimonio della Fondazione Claudi e del Comune di Roma.

La mostra rimarrà ora aperta al pubblico ogni sabato e domenica (ore 16-19) fino al 30 novembre. La serata, cui sono intervenuti – fra gli altri – il sindaco di Serrapetrona, Silvia Pinzi, e l'on. Tullio Patassini, si è conclusa con un brindisi a base di Vernaccia e dolci tipici. Il terzo e ultimo concerto del “Festival d'estate” è in programma domenica 4 agosto (ore 21.15, ingresso gratuito) con Alessandro Deljavan (pianoforte) e Roberto Jachini Virgili (voce).








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-07-2019 alle 11:10 sul giornale del 31 luglio 2019 - 1916 letture

In questo articolo si parla di cultura, serrapetrona

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0cO





logoEV