L'imprenditore settempedano Teloni alla ricerca di ville: "E' il momento giusto per far esplodere il turismo in centro Italia"

3' di lettura 06/08/2019 - “AAAA proprietari di ville, casali e dimore storiche cercasi per affitti settimanali a turisti e vacanzieri. Il turismo del Centro Italia non può stare senza di voi, aspetta solo il vostro sì per un suo rilancio”.

Il singolare annuncio è stato lanciato in queste ore, attraverso una nuova campagna social che mira a catturare l’attenzione di proprietari ma anche di professionisti, come architetti e ingegneri, agenzie immobiliari e altre figure che si occupano di gestione delle strutture immobiliari, dall’imprenditore Sandro Teloni a capo dell’organizzazione Villas in Italy e del progetto www.homelikevillas.com, una vera e propria rete di case vacanze, tra ville moderne e antiche, casali e dimore storiche, che vengono cedute in affitto, da sabato a sabato, in tre regioni d’Italia: Marche, Umbria e Toscana con strutture anche in Puglia e in altre realtà da favola del Bel Paese.

“Non siamo certo nuovi nel settore - commenta Teloni che col suo portale lanciato un anno e mezzo fa ha già messo insieme 170 strutture - ma abbiamo fretta di acquisire nuove dimore perché vogliamo che il turismo del Centro Italia finalmente esploda. Siamo certi che questo sia il momento giusto e che le realtà dove noi viviamo siano meravigliose e presentino un’offerta di gran lunga superiore anche rispetto a mete più blasonate”.

“Fino ad oggi - spiega Alessandro Teloni, responsabile delle nuove acquisizioni - quella che abbiamo lanciato come una scommessa all’indomani del terremoto si è rivelata vincente e centinaia e centinaia di turisti ci stanno dando ragione con recensioni che sono realmente entusiasmanti anche per noi e che ci hanno fatto incassare anche una promozione a pieni voti da parte della prestigiosa rivista Vanity Fair che ci ha inserito tra i “dieci migliori siti al mondo per affittare le case di vacanza” selezionando www.homelikevillas.com tra “le migliori proposte che offrono tutte le garanzie che servono e i necessari servizi per rendere speciale ogni viaggio”. Ma sappiamo che possiamo fare di più e da qui ci è venuta l’idea di lanciare l’appello a segnalarci strutture libere con piscina comprese dimore private da mettere a reddito che, ci auguriamo, possa essere ascoltato anche da sindaci e assessori al turismo. Il nostro progetto, ne siamo certi, potrebbe essere un’occasione unica per dare ossigeno all’economia locale in territori che da anni soffrono più d’altri di una crisi che è globale”.

Homelike Villas è una realtà specializzata nell’incoming straniero in Italia ma anche nell’organizzazione di cerimonie come matrimoni, anniversari, cresime e comunioni, eventi aziendali e altro. Di essa fanno parte molti giovani pronti a portare avanti grandi sfide. “Non siamo un portale come tanti perché non facciamo semplicemente incontrare domanda e offerta ma ci mettiamo la faccia in quello che facciamo selezionando, anzitutto, le strutture prima che entrino a far parte della nostra rete - aggiunge Alessandro Teloni - I nostri clienti, infatti, preferiscono ville, casali e dimore storiche da affittare per una settimana almeno con dotazioni quali piscina e wifi e qualche altro servizio. Noi garantiamo loro massima affidabilità, la stessa che riserviamo ai proprietari con contratti dove, ad esempio, può anche non essere richiesta l’esclusività".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-08-2019 alle 12:43 sul giornale del 07 agosto 2019 - 1980 letture

In questo articolo si parla di economia, san severino marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0rI





logoEV