Realtà virtuale e musica: nuovi appuntamenti a Pieve Torina

Gentilucci Pieve Torina 2' di lettura 12/08/2019 - Sabato 17 agosto alle ore 21 “Destinazione Sibillini” approda al Parco Rodari di Pieve Torina.

Un tour di sei spettacoli in sei piazze di alcuni dei comuni più colpiti dal terremoto del 2016, realizzato nell’ambito del progetto Marche InVita promosso dalla Regione in collaborazione con MiBAC, Amat, Parco Nazionale dei Monti Sibillini e Fondazione Marche Cultura.

A Pieve Torina andrà in scena uno spettacolo dal vivo di musica ed immagini, con Opera Pop, Marco Santini e Susanna Amicucci, condotto dal giornalista radio televisivo Paolo Notari. Un evento, ad ingresso gratuito, che rappresenta una formula nuova di proporre spettacoli live, in un mix di intrattenimento ed informazione affidato alla bravura di artisti che hanno calcato palcoscenici importanti: il violinista e compositore Marco Santini che con il suo brano “Il Cristo delle Marche” ha incantato Papa Francesco; il duo di cantanti Opera Pop con la loro proposta musicale che si muove tra tradizione lirica e ritmi moderni; Susanna Amicucci, straordinaria interprete che ha portato la figura di Mina nei principali teatri d’Italia. “Un sabato all’insegna della buona musica per celebrare la bellezza della nostra terra - sottolinea Alessandro Gentilucci, sindaco di Pieve Torina che ha voluto dare un’impronta originale alla stagione estiva del comune dell’entroterra maceratese ospitando eventi di livello - Chi vive qui ha il diritto di godere di un po’ di serenità dopo la tragedia che ci ha colpiti; ha il diritto di sorridere e di divertirsi. Chi viene qui come turista ha la possibilità di capire, anche grazie a queste iniziative, che la nostra è una comunità viva che non ha alcuna intenzione di mollare”.

Anche per il giorno di Ferragosto Pieve Torina offrirà una proposta davvero innovativa ed emozionante per tutta la giornata: “Abbiamo pensato ai nostri ragazzi – prosegue Gentilucci - ma anche a chiunque avrà voglia di divertirsi virtualmente guidando una Ferrari o scivolando lungo le montagne russe, esperienze da brivido che sarà possibile soddisfare con il VR Simulator messo a disposizione dall’agenzia Cirix”.

Un modo decisamente originale per approcciarsi al mondo virtuale lasciando spazio alla fantasia per sentirsi, almeno per un giorno, piloti di Formula 1.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-08-2019 alle 21:08 sul giornale del 13 agosto 2019 - 502 letture

In questo articolo si parla di spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a0E2





logoEV