Busta paga pesante prorogata anche per le imprese, Verducci: "Cancellato lo scempio del precedente governo a trazione leghista"

1' di lettura 15/10/2019 - Il decreto clima proroga la busta paga pesante sia per lavoratori e pensionati sia per le imprese del cratere sismico del centro Italia.

Un ulteriore passo avanti, un intervento importantissimo per ridare sicurezze ai territori colpiti. Vengono inoltre cancellate le cinque rate che si sarebbero dovute restituire in un'unica soluzione, spostando tutti gli adempimenti al 15 gennaio 2020. Viene cancellato lo scempio del precedente governo a trazione leghista, che aveva messo nel dimenticatoio le esigenze dei terremotati. Il Pd si batterà per una discontinuità netta che faccia della ricostruzione una vera questione nazionale. È importante ci sia un Decreto ad hoc che rilanci il sostegno alla progettualità economica e sociale, al lavoro e ai servizi nelle aree interne.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-10-2019 alle 15:46 sul giornale del 16 ottobre 2019 - 1492 letture

In questo articolo si parla di politica, Dal Sen. Francesco Verducci - PD

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbGu