Scuola e sport per gli studenti dell'Itc Antinori

1' di lettura 15/10/2019 - Mercoledì 9 ottobre gli studenti delle prime classi dell’Istituto Tecnico Antinori di Camerino e Matelica hanno avuto l’opportunità di cimentarsi in alcune discipline dell’atletica leggera presso le strutture del CUS di Camerino.

Le docenti di Scienze motorie dell’istituto, prof.sse Francesca Di Rosa e Claudia Marinacci, hanno positivamente accolto il progetto “OrientaSport”, promosso dall’USR Marche, quale attività per l’accoglienza dei ragazzi neoiscritti agli indirizzi di Costruzioni Ambiente e Territorio e Amministrazione Finanza e Marketing. Durante l’intera mattinata gli alunni sono stati guidati da un magistrale Roberto Scalla (allenatore professionista di atleti di alto livello, già campione dei 3000 metri siepi), coadiuvato dalla competenza tecnica di Cristiana Zampetti, Michela Lain e Giacomo Fedeli che volontariamente hanno offerto il loro supporto affinché l’iniziativa potesse trovare realizzazione.

Trait d’union con la Fidal è stato il delegato provinciale sig. Sandro Antognini, che ha fornito il suo supporto con spunti di riflessione riguardo possibili attività da svolgere in ambito scolastico, condivisi con gli insegnanti presenti. Gli esperti hanno catturato e indirizzato l’attenzione dei ragazzi su una riflessione globale riguardante lo sport come stile di vita, la consapevolezza dei propri punti di forza e limiti, l’importanza della disciplina e della costanza come strumento funzionale al raggiungimento dei propri obiettivi. Un caloroso ringraziamento va a Roberto Scalla per il suo intervento e la sua passione e a tutti gli altri intervenuti a supporto dell’iniziativa, nonché al CUS di Camerino.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-10-2019 alle 11:45 sul giornale del 16 ottobre 2019 - 619 letture

In questo articolo si parla di attualità, matelica, camerino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbFz





logoEV