Decreto sisma: incentivi per imprenditoria, accelerazione della ricostruzione e prolungamento stato di emergenza

Terremoto Fiastra 1' di lettura 22/10/2019 - “Accogliamo con soddisfazione il via libera del governo al decreto Sisma, ulteriore conferma della vicinanza del MoVimento 5 Stelle alle popolazioni colpite dal terremoto. Tra le misure più importanti c’è lo sconto del 60% sulla restituzione della busta paga pesante e l’estensione del pacchetto di agevolazioni 'Resto al Sud' anche ai comuni del cratere di Lazio, Marche e Umbria. Parliamo di un finanziamento per avviare attività imprenditoriali che copre il 100% delle spese di investimento considerate ammissibili ad agevolazione, composto da un 35% a fondo perduto e 65% di finanziamento bancario garantito con interessi agevolati”, lo dichiarano i portavoce del MoVimento 5 Stelle a Montecitorio Gabriele Lorenzoni, membri della commissione Bilancio eletto nel Lazio, Patrizia Terzoni, marchigiana vicepresidente della commissione Ambiente e Antonio Zennaro, abruzzese in commissione Finanze.

“Il decreto - aggiungono i parlamentari pentastellati - prevede il prolungamento dello stato di emergenza, con lo stanziamento di 380 milioni di euro per il 2019 e di ulteriori 345 milioni per il 2020. Tra l’altro, il provvedimento ha l’obiettivo di accelerare i lavori di ricostruzione dando la possibilità ai professionisti di autocertificare la completezza e la regolarità amministrativa e tecnica per la concessione dei fondi entro certi limiti di importo. Infine, si dispongono finanziamenti agevolati per la ricostruzione degli immobili privati e, per gli interventi sul patrimonio pubblico viene data massima priorità alla ricostruzione di scuole distrutte dal terremoto. Il MoVimento 5 Stelle continua a operare per dare risposte concrete a tutti i cittadini colpiti dal sisma e con il decreto varato dal Consiglio dei Ministri abbiamo fatto un importante passo avanti in questa direzione”, concludono i deputati.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-10-2019 alle 11:59 sul giornale del 23 ottobre 2019 - 1472 letture

In questo articolo si parla di politica, Movimento 5 Stelle, M5S

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bbWf





logoEV