Mack apre la stagione Club del San Severino Blues Festival

2' di lettura 29/11/2019 - Sabato 30 novembre prende il via la nuova stagione Club di San Severino Blues.

Le serate, comprensive di cena e concerto, si svolgeranno all’interno del Politeama di Tolentino. I cinque eventi previsti fino ad aprile avranno come protagonisti tutti importanti artisti black, dai chitarristi Leburn Maddox, Elisha Blue, Tom Attah alla cantante Noreda Graves e sono parte corposa del XIV° festival Winter di San Severino Blues, il cui cartellone verrà presentato nei prossimi giorni.

Ad inaugurare la stagione arriva, da Seattle, Charles Mack, già conosciuto come bassista di Koko Taylor, Lucky Peterson e del mitico James Cotton, vincitore di Grammy Award. Tra i bassisti più richiesti sulla scena afroamericana, la sua eccezionale tecnica è stata al servizio di numerosi e svariati generi ed artisti di livello internazionale, come il rock alternativo degli Inflatable Soule, il rap dei Cypress Hill, ma soprattutto il blues, R&B e jazz di Buddy Guy, Marcus Miller, Otis Taylor, Shemekia Copeland, Otis Rush, Maria Muldaur, Marcia Ball, Bernard Allison, Johnny Winter, Jimmy Johnson, Kenny Neal. A tale proposito Charles Mack afferma: “Da ogni artista ho imparato a muovermi all'interno di uno stile. Senza dubbio il blues mi entusiasma di più di tutti. Il blues ha avuto tanti figli, il rock’n’roll, il funk, il rythm’n’blues. Nessuna musica è in grado di mescolare in armonia così tanti diversi generi e stili, pur mantenendo la propria matrice”. Non è solo uno straordinario strumentista che dalla fusione di queste diverse esperienze ha sviluppato un’identità stilistica unica ma è anche un ottimo cantante dalla voce calda e soft. “Per la mia voce – dice ancora Mack - devo ringraziare mia madre e mia zia, entrambe cantanti, e l’aver suonato da bambino il basso tuba. Questo ottone mi ha insegnato le diverse frequenze ed il controllo del fiato. Ho capito che la voce è uno strumento, estensione della propria anima alla ricerca di altre. Con il basso è lo stesso, è come se con il mio strumento cercassi di toccare l'anima di qualcuno per portarlo in un luogo felice, ridendo, piangendo, pensando e cantando”. Artista completo, leader di una band di successo che porta il suo nome, Charles Mack ha pubblicato in agosto il suo ultimo album intitolato “Reborn into the Blues” che presenterà in uno show all’insegna del soul, funk, R&B e blues.

L'appuntamento è alle ore 21.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-11-2019 alle 14:47 sul giornale del 30 novembre 2019 - 204 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, san severino blues

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bdrj





logoEV