29 giugno 2020



...

Una donna alla guida del Rotary Camerino: la dottoressa Nunzia Cannovo, medico legale in servizio presso l'Area Vasta 3, è la nuova presidente per l'anno 2020-2021 e succede all'avvocato Mario Cavallaro.


...

Sono riprese domenica mattina presto sul Gran Paradiso in Val D’Aosta le operazioni di recupero dell'escursionista e ricercatore Daniele Catorci 27 anni di Camerino, precipitato accidentalmente, nella prima mattinata di sabato, in un crepaccio ghiacciato durante la marcia l’avvicinamento alle pareti nord del Gran Paradiso, mentre era in cordata con un suo amico, che è rimasto ferito nel cercare di trattenerne la caduta.


...

In un drammatico incidente mortale, accaduto nella prima serata di oggi (domenica) poco prima delle ore 18, ha perso la vita un 77enne, Vincenzo Panichelli originario di Fabriano, ma esanatogliese di adozione.









...

Ha lottato con tutte le sue armi la tennista 19enne fermana Elisabetta Cocciaretto (studentessa Unicam), ma si è dovuta arrendere dopo oltre 2 ore 20 minuti di gioco alla più esperta e mancina Martina Trevisan con il punteggio di 5-7, 4-6 nella semifinale degli Assoluti d'Italia di Todi.


...

Nonostante non sia ancora potuta riprendere l’attività artistica e di preparazione, la banda busicale Città di Camerino continua a mantenere vivo il contatto con tutti gli affezionati attraverso la pubblicazione giornaliera di video nella pagina Facebook le proprie esibizioni in vari concerti.




...

Nel 50° anniversario della Riserva Naturale Statale “Montagna di Torricchio” è stata pubblicata la nuova flora dell'area protetta (An updated checklist of the vascular flora of “Montagna di Torricchio” State Nature Reserve; https://italianbotanist.pensoft.net/article/50032/) frutto del lavoro dei ricercatori UNICAM dell'Unità Operativa Diversità vegetale e Gestione degli ecosistemi e dei tecnici dell’Erbario CAME, ove si conservano campioni di piante e muschi della Riserva (situata tra Monte Cavallo e Pieve Torina).


27 giugno 2020








...

Il funzionario di zona della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio delle Marche ha effettuato questa mattina (venerdì 26 giugno) un sopralluogo nel cantiere di palazzo Valentini interessato da opere di recupero post terremoto dove, nel tardo pomeriggio di lunedì scorso, a seguito di un cedimento strutturale al basamento di una grossa gru in corso di montaggio tra il marciapiede pedonale e la piattaforma di piazza Del Popolo, sono venute alla luce porzioni di grotte ipogee non accessibili dall’esterno da tempo non più utilizzate, e destinate probabilmente a ghiacciaie, che hanno fatto bloccare ogni tipo di attività.



...

L'Università di Camerino conferma il suo ruolo di leadership nel territorio nel settore dei materiali innovativi: avrà infatti sede a Camerino il laboratorio denominato “Marche Applied Research Laboratory for Innovative Composites” (acronimo: MARLIC) annesso alla quarta piattaforma della Regione Marche nell’ambito della “Manifattura sostenibile: eco-sostenibilità di prodotti e processi per nuovi materiali e de-manufacturing”.



...

La comunità di Serralta si fermerà sabato sera (27 giugno) per ricordare, con una funzione religiosa in programma alle ore 19 nel cimitero della piccola frazione del Comune di San Severino Marche, le vittime del Coronavirus per le quali, nel periodo di lockdown, non è stato possibile svolgere la cerimonia del rito funebre.





26 giugno 2020


...

E’ stata coinvolta anche la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio delle Marche nelle verifiche da mettere in atto dopo gli ulteriori accertamenti eseguiti nell’area cantiere per le opere di recupero, a seguito del sisma, di palazzo Valentini dove, nella tarda serata di lunedì scorso, si è verificato un cedimento strutturale del basamento di una grossa gru installata sull’asfalto tra il marciapiede pedonale e la piattaforma di piazza Del Popolo.




...

“Un ringraziamento per quei cittadini che stanno dimostrando cura per la città abbellendo alcuni spazi verdi o provvedendo personalmente a tenere pulite le aree nei pressi delle proprie abitazioni” commenta così l’assessore al verde pubblico di Camerino Marco Fanelli l’iniziativa di coloro che autonomamente si sono organizzati in diverse parti della città, prendendosi cura personalmente del verde pubblico.