Ricostruzione pubblica, privata e interventi in corso: il Comune di Pioraco fa il punto della situazione

matteo cicconi 3' di lettura 29/05/2020 - Il Comune di Pioraco fa il punto della situazione in merito alle varie attività dell'ente sul fronte ricostruzione e opere pubbliche.

Per quanto riguarda la ricostruzione privata, l'ente fornisce alcuni dati: le richieste di sopralluogo sono state 753, 171 le unità immobiliari agibili, 582 quelle inagibili. Le istanze di ricostruzione presentate con l'Ord. 19 sono 11 di cui 10 in istruttoria e 1 in fase di esecuzione dei lavori. Le istanze di ricostruzione presentate con l'Ord. 4 sono invece 73 di cui 25 in istruttoria, 20 in fase di esecuzione dei lavori e 28 concluse.

Per quanto riguarda la ricostruzione pubblica è in corso la gara per l'affidamento dei lavori (aggiudicazione provvisoria prevista per giugno 2020) di un edificio sito in via Maestro Armanno destinato a civile abitazione (importo del progetto € 435.814,67, finanziato ai sensi dell’Ordinanza Commissariale n. 27/2017) e di un altro edificio sito in piazza Matteotti 4 destinato a civile abitazione (importo del progetto € 528.384,00, finanziato ai sensi dell’Ordinanza Commissariale n. 27/2017).

E' in via di pubblicazione l'indagine di mercato per l'affidamento dei lavori (aggiudicazione provvisoria prevista per giugno 2020) di un edificio sito in piazza Boccati 9 denominato “Bar di Seppio” destinato a civile abitazione e attività di somministrazione alimenti e bevande (importo del progetto € 356.351,97, finanziato ai sensi dell’Ordinanza Commissariale n. 27/2017).

In via di pubblicazione l'indagine di mercato per l'affidamento dei servizi di progettazione del "Cinema teatro 70" sito in viale della Vittoria (importo del progetto € 650.000,00, opere finanziate dal 2° Piano delle Opere Pubbliche (Ord. 56/2018)).

In corso la valutazione delle offerte pervenute per l'affidamento dei servizi di progettazione (aggiudicazione provvisoria prevista per luglio 2020) dell'edificio sito in via Vittorio Veneto destinato a casa di riposo “A. Mataloni” (importo del progetto € 1.280.400,10, opera finanziata dal 1° Piano delle Opere Pubbliche (Ord. 37/2018)).

In corso, inoltre, la campagna di indagini geologiche in zona Campetti: è stata svolta e conclusa la seconda fase di indagini geologiche e alla luce dei risultati ottenuti, sono in corso le consultazioni tra gli enti preposti per la valutazione delle modalità operative con le quali operare la ricostruzione privata.

In corso anche la perimetrazione del quartiere “Madonnetta”. In data 09.07.2018 con Decreto n. 40/VCOMM2016 è stato approvato il perimetro oggetto di intervento e in data 03.05.2019 è stato riconosciuto un primo importo per la progettazione pari ad €17.617,29. È stato affidato l’intervento all’Università Politecnica delle Marche – Dipartimento di Ingegneria Civile Edile e Architettura per individuare il miglior modello costruttivo da realizzare tenendo conto delle caratteristiche del terreno. Dai primi risultati dello studio è emersa la necessità di ulteriori indagini per le quali sono stati chiesti ulteriori fondi al Commissario Straordinario per la Ricostruzione.

Infine si comunica che è stato approvato lo studio di fattibilità tecnica ed economica del rifacimento del collettore fognario Via Raffaello Sanzio e Viale della Vittoria. Si attende l'ordinanza del dipartimento di Protezione Civile Nazionale per il finanziamento dell’opera.






Questo è un articolo pubblicato il 29-05-2020 alle 15:54 sul giornale del 30 maggio 2020 - 402 letture

In questo articolo si parla di attualità, pioraco, ricostruzione, comune di pioraco

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bmK3





logoEV
logoEV