Primo dirigente della Questura Innocenzi ricevuto dal sindaco Piermattei prima del congedo dalla Polizia

1' di lettura 01/06/2020 - Visita istituzionale in città, nel giorno del congedo dal servizio dopo ben trent’anni di onorata carriera, per il primo dirigente della Questura di Macerata, dottor Andrea Innocenzi, che è stato ricevuto questa mattina dal sindaco di San Severino Marche, Rosa Piermattei, a palazzo dei Governatori.

A nome dell’intera comunità settempedana il primo cittadino ha ringraziato “l’uomo delle istituzioni” per “l’impegno, la professionalità, la competenza e l’abnegazione profusi a servizio della collettività”.

Insignito del titolo di Cavaliere dell’ordine al merito della Repubblica Italiana, Innocenzi ha coordinato spesso importanti servizi di ordine e soccorso pubblico anche in città, in particolare a seguito del terremoto del 2016. “Lo ricorderò sempre quale primo responsabile della sicurezza nelle tappe di RisorgiMarche che hanno interessato il territorio. Un lavoro non facile ma la sua presenza, per noi sindaci, era una garanzia”.

Numerosi gli incontri tra il primo cittadino settempedano, Rosa Piermattei e il dottor Innocenzi svoltisi in Prefettura nell’ambito del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica. “Mi piace ricordare – conclude il sindaco di San Severino Marche – pure la grande disponibilità e la profonda umanità che il dirigente Innocenzi ha saputo sempre dimostrare vestendo comunque con grandissima responsabilità la sua divisa”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-06-2020 alle 14:09 sul giornale del 03 giugno 2020 - 301 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bmWu





logoEV