Motocross: a San Severino il secondo round del tricolore Junior Centro Sud

2' di lettura 29/07/2020 - Dopo il campionato interregionale di Cingoli, il motocross torna a riaccendere i motori il prossimo fine settimana nelle Marche, stavolta al San Pacifico di San Severino Marche dove è in programma la seconda ed ultima prova selettiva per il titolo tricolore delle classi Junior 2020.

I giovani crossisti delle regioni del centro e sud della penisola si ritroveranno per il secondo atto sull'impegnativo tracciato marchigiano, dove dovranno fare i conti con il gran caldo, che metterà a dura prova sia il pilota che il mezzo.

Quella organizzata dal Moto Club Settempedano sarà ancora una volta una prova chiusa al pubblico a cuasa delle misure di prevenzione dovute all'emergenza Covid-19, e saranno ammessi all'interno del crossodromo solo un dumero ristretto di addetti ai lavori. Peccato per gli appassionati, in quanto anche le gare junior ofrono un grande spettacolo vista l'aperta lotta e la determinazione di giovani piloti che vogliono mettersi in mostra.

Dopo la prima prova selettiva, disputatasi al "Cross Park Chicco Maida” a Rocca di Neto (Crotone), che ha risposto bene per la partecipazione di piloti considerato le varie problematiche legate al Covid-19, alla crisi economica ed all'estremità geografica della sede, il circus del piloti del Centro-Sud Italia, arriva a San Severino con la seguente situazione. Nelle varie classi hanno già ipotecato l'accesso: il romano Campione del Mondo 85cc ne 2019 Valerio Lata (Ktm) che ha vinto nella J125cc con due vittorie di manche; quindi Alfio Samuele Pulvirenti (KTM) autore anche lui di una doppietta nella S.85cc.; doppieta di manche anche per il siciliano Gennaro Utech (KTM) nella classe J.85cc.; mentre nella 65 Cadetti si è imposto con un "bis" di manche Andrea Uccellini (HSQV – A.U. 353 Motorsport).

Per la 65 Debuttanti: 17 Young Rider doppietta di manche di Cristian Amali (KTM) che ha conquistato anche la Hole Shot Progrip. Per quanto riguardam il trofeo " l’YZ Yamaha BLU CRU Challenge", vittorie per: Matteo Scalogna (Yamaha 973 MX Team) nella 125;. Alamanni nella 85S, E. Alamanni nella 85J e D. Tamagnini nella classe 65C.

Ad Esanatoglia si disputerà invece il prossimo 22 e 23 agosto il primo round delle finali del tricolore Junior, dove non saranno però in gara i piloti della classe 125cc.


di Angelo Ubaldi
redazione@viverecamerino.it





Questo è un articolo pubblicato il 29-07-2020 alle 14:25 sul giornale del 30 luglio 2020 - 257 letture

In questo articolo si parla di sport, san severino marche, angelo ubaldi, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/brVO





logoEV