Il viaggio solidale di "LiricoStruiamo": tappe a Pievebovigliana e Ussita

2' di lettura 03/08/2020 - LiricoStruiamo continua il suo viaggio solidale dedicato alle comunità colpite dal terremoto del Centro Italia, sull’onda dei grandi successi e consensi raggiunti nelle passate edizioni 2017, 2018 e 2019.

Anima dell’iniziativa è la Camerata Musicale del Gentile, Associazione fabrianese presieduta dal prof. Fausto Patassi con la direzione musicale e project management del maestro Lorenzo Sbaffi. LiricoStruiamo percorre di paese in paese le zone colpite dai terremoti del 2016 lungo la dorsale appenninica in corrispondenza della faglia sismica, e le percorre con mezzi d’epoca, compreso il camion scena, un OM Orsetto classe 1971. Il tour, che nelle tre scorse edizioni ha raggiunto già più di venti località tra Lazio, Umbria e Marche, abbraccerà idealmente le comunità ferite continuando il suo cammino tra l’alto maceratese e la Valnerina.

LiricoStruiamo va nel cuore di paesi e città, a ridosso della zona Rossa, per diffondere e condividere un sentimento di speranza e di rinascita delle comunità attraverso una delle espressioni più alte dell’arte, la musica classica e l’opera lirica. Il tour vuole quindi contribuire non tanto alla ricostruzione fisica e materiale, né tantomeno rappresentare semplice spettacolo di intrattenimento, quanto lenire le ferite emotive ed umane, rinvigorire lo spirito di appartenenza delle popolazioni e sostenere le comunità per uno sviluppo turistico culturale diffuso. L’edizione di quest’anno, così particolare per lo spettacolo dal vivo, vedrà la Camerata Musicale del Gentile continuare ancora il cammino solidale con coraggio e tenacia. In programma musica del 1700 con il concerto kv485 per Fagotto di A. Vivaldi (solista Domenico Frondella) e La Serva Padrona di G. B. Pergolesi con Gianandrea Navacchia nel ruolo di Uberto e Kelly McClendon in quello di Serpina. Maestro collaboratore e continuo Eufemia Manfredi, direttore Lorenzo Sbaffi.

Itinerario e date degli spettacoli, che saranno ad ingresso gratuito: 16 agosto ore 21 – Tappa 1: Pievebovigliana; 18 agosto ore 21 – Tappa 2: Ussita; 19 agosto ore 21 – Tappa 3: Cerreto di Spoleto (PG).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-08-2020 alle 10:32 sul giornale del 04 agosto 2020 - 218 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, ussita, Pievebovigliana, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bskx





logoEV