Open day di salto in lungo al Cus Camerino

2' di lettura 14/08/2020 - Nei giorni scorsi si è svolto l’open day di salto in lungo, alla presenza del presidente del CUS Camerino Stefano Belardinelli, del Rettore Unicam prof. Claudio Pettinari, del sindaco Sandro Sborgia in rappresentanza dell’amministrazione comunale di Camerino, del delegato allo sport per il CUS Camerino Riccardo Pettinari e dell’allenatore del CUS Roberto Scalla.

Grazie alla disponibilità degli atleti delle Fiamme Gialle e del tecnico Andrea Matarazzo (coadiuvato da Pasquale Porcelluzzi), un nutrito gruppo di giovanissimi tesserati del CUS ha potuto cimentarsi in un primo incontro con questa disciplina praticabile presso gli impianti del centro sportivo “S. Sabbieti” in loc. Le Calvie, al termine del raduno di saltatori (Kevin Ojaku, Gabriele Chilà, Ilaria Verderio in forza alle Fiamme Gialle, oltre ad atleti di interesse nazionale allenati dallo stesso Matarazzo, come Simone Contaldo, Francesca Lanciano, Beatrice Fiorese e Greta Fraraccio) che hanno scelto Camerino come sede di questa sessione di allenamento, sugellando ancora di più il legame tra la città universitaria e il gruppo atleti delle Fiamme Gialle, dopo la giornata “Toccare il cielo con un dito” dedicata lo scorso giugno al salto con l’asta.

Il Rettore ha sottolineato gli importanti investimenti che l’Università di Camerino sta facendo per lo sport negli impianti sportivi, ma anche con le borse di studio per atleti studenti universitari di UNICAM e la dual career (atleta/studente universitario). Stefano Belardinelli ha ricordato le novità con gli e-sports, il badminton che si vanno ad aggiungere a pallavollo, pallacanestro, tennis tavolo, judo, atletica leggera, arrampicata sportiva, tiro con l’arco, corsi di fitness, crossgim, calisthenics, sala pesi già praticabili presso gli impianti sportivi dell’Università di Camerino e l’attenzione ai settori giovanili che anche questa estate hanno operato a favore di tanti studenti e ragazzi.

Andrea Matarazzo ha ringraziato per l’accoglienza ricevuta e per il livello degli impianti sportivi. Un saluto istituzionale, ma caloroso alle fiamme gialle è stato portato anche dal sindaco di Camerino, Sandro Sborgia e dal Comandante della Guardia di Finanza di Camerino, Alessandro Tomei.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-08-2020 alle 16:05 sul giornale del 17 agosto 2020 - 215 letture

In questo articolo si parla di sport, camerino, Unicam, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/btps





logoEV