San Ginesio protagonista su 4 Hotel: "Bruno Barbieri? Simpatico e competente"

2' di lettura 08/09/2020 - “Tramite la puntata di 4 hotel abbiamo potuto mettere in rilievo San Ginesio, bellissimo borgo molto provato dal terremoto. La bellezza può aiutare tutti”.

Serenella Giorgetti è la proprietaria del centro di cultura giapponese Wabisabi culture, nel cuore di San Ginesio. Unico in europa per il tipo di esperienza offerta ai clienti, il centro è stato protagonista di una puntata del programma Sky "4 Hotel" condotto da Bruno Barbieri che andrà in onda stasera, martedì 8 settembre.

“Accogliamo le persone all’interno della locanda, dove soggiornano come si trovassero nel Giappone più tradizionale – dice Serenella Giorgetti, che gestisce il centro dal 2011 - Arredamento e componentistica, ceramiche, vasche e tatami sono stati realizzati da artisti giapponesi con cui abbiamo avuto modo di lavorare. L’idea è offrire a chi viene un bell’assaggio di quella cultura, con le sue usanze ed abitudini. Abbiamo due sale legate alla degustazione del thé da cerimonia e due templi per la meditazione, con statue forgiate da artigiani nepalesi, e una parte aperta, un giardino, con vari profumi e fiori tipici dell’oriente”.

Il sisma non ha provocato danni alla struttura di San Ginesio. “Gli eventi sismici di quattro anni fa hanno lasciato le nostre strutture, costruite in bioedilizia e bioarchitettura con l’uso di legno e mattoni, completamente illese – prosegue Serenella Giorgetti - Reperire i materiali e far partire il centro è stato un lavoro di anni. Tante delle persone che vengono da noi sono appassionate e attratte dalla cultura orientale. Tantissimi sono giovani con la passione di manga e cinema. Naturalmente con il Coronavirus alcune cose sono cambiate, non abbiamo al momento i maestri giapponesi con cui si svolgono alcune attività, che non sappiamo quando sarà possibile riprendere come prima. Molte delle usanze tuttavia, con il distanziamento e i dovuti accorgimenti, si svolgono regolarmente”.

“Partecipare al programma televisivo 4 hotel è stato molto divertente e ci ha dato modo di conoscere Bruno Barbieri, una persona semplice, simpatica e competente. Abbiamo avuto dubbi quando ci hanno chiamato, dettati dal fatto che non siamo propriamente un hotel, ma abbiamo avuto modo, accettando, di dare rilievo al territorio, duramente colpito dal sisma. Oltre a questo, con il comune e la pro loco, ogni anno il 6 agosto organizziamo in paese una festa della pace, “Mille gru per Hiroshima”, con artisti giapponesi ed italiani. E’ una festa gratuita e molto adatta ai bambini, dalla quale si può avere un assaggio delle tradizioni orientali”.

La puntata di 4 Hotel sarà interamente dedicata alle Marche con protagoniste altre 3 strutture di Marina Palmense, Porto Recanati e Numana.


di Lorenzo Fava
redazione@viveremacerata.it





Questo è un articolo pubblicato il 08-09-2020 alle 20:36 sul giornale del 09 settembre 2020 - 1926 letture

In questo articolo si parla di attualità, san ginesio, articolo, comunicato stampa, lorenzo fava

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bvnL





logoEV