San Severino torna in classe: adeguati gli spazi

scuola scuole 2' di lettura 11/09/2020 - Saranno 1.056 gli studenti dell’Istituto comprensivo “P. Tacchi Venturi” di San Severino Marche che lunedì prossimo faranno ritorno in classe al suono della prima campanella.

Il Comune, proprietario degli edifici che ospitano gli alunni dell’infanzia, della primaria e della secondaria, ha provveduto ad adeguare tutti gli spazi come da normativa Covid con la messa in sicurezza degli stessi secondo le indicazioni fornite dalla dirigenza scolastica. L’opera degli addetti dell’ufficio tecnico ha comportato la trasformazione di tutti i refettori in aule per le classi più numerose per evitare doppi turni e il ricorso a strutture esterne con comprensibili disagi per alunni e famiglie. Per la scuola media da cinque sono state ricavate tre aule nell’ex Museo del Territorio mentre una sezione del “Virgilio” è stata trasferita al “Gentili”.

Rivoluzionato anche il servizio mensa con i pasti che verranno serviti direttamente in aula dalla società che gestisce l’appalto e che ha aumentato, insieme ai livelli di sicurezza e i controlli, anche il personale addetto. Il Comune ha già deciso di non aumentare i costi delle rette. Resterà invariato pure il servizio trasporto svolto da gli scuolabus comunali per il quale si è però resa necessaria una nuova organizzazione che comporterà un grande lavoro da parte di autisti e addetti per evitare disagi.

La dirigenza del Comprensivo “P. Tacchi Venturi” intanto ha elaborato e diffuso un regolamento di misure di prevenzione e contenimento del Covid19 disponibile al seguente link https://www.ictacchiventuri.edu.it/pvw/app/MCME0013/pvw_sito.php?sede_codice=MCME0013&page=2718171

Il ritorno in classe prevede un grosso dispendio di forze, come sempre, da parte della Polizia Locale che sarà impegnata nel garantire la viabilità ma anche la sicurezza al di fuori degli edifici, in quest’ultimo caso grazie anche all’opera straordinaria dei volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri. In totale, come si diceva, saranno 1.056 gli alunni che torneranno a frequentare la scuola all’Istituto Comprensivo “P. Tacchi Venturi”. Di questi, esattamente 287, quelli che sono già rientrati nelle scuole dell’Infanzia “Luzio”, “Gentili”, “Virgilio” e nel plesso di Cesolo. La Primaria, nel plesso centrale e in quello di Cesolo, conterà invece 479 alunni mentre 290 saranno gli alunni della Secondaria.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-09-2020 alle 14:20 sul giornale del 12 settembre 2020 - 265 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bvHP





logoEV