Agli alunni di Esanatoglia una borraccia dall'Avis

1' di lettura 15/09/2020 - Al rientro in classe dopo il lungo (in larga parte forzato) periodo di assenza, tutti gli alunni e gli insegnanti delle scuole di Esanatoglia hanno ricevuto in dono dall'AVIS una borraccia termica.

L'AVIS locale, oltre a supportare l'attività di diverse Associazioni, spesso collabora con le Scuole, quest'anno, si è voluto regalare le borracce anche per ricordare agli alunni l'importanza del contenimento dell'uso della plastica. Esanatoglia, oltre ad essere un paese stupendo ha anche la fortuna di avere acqua buonissima, come testimoniano le analisi chimiche, quindi, con l'utilizzo della borraccia si incentiva a berla sempre fresca. Le borracce sono state consegnate dal Presidente Onorario Maurizio Tritarelli sabato al Sindaco Luigi Nazzareno Bartocci e al Vice Sindaco Debora Brugnola, ieri mattina, I tre, accompagnati dal Dirigente Scolastico Adriano Boldrini e dal Presidente dell' AVIS Nico Procaccini, hanno salutato alunni ed insegnanti.

L'AVIS di Esanatoglia è una delle più attive non solo a livello provinciale, lo scorso anno i 203 donatori attivi (su una popolazione di circa 1900 abitanti) hanno effettuato ben 410 donazioni e quest'anno, il numero delle donazioni di sangue e plasma ad agosto segna un più 10%,ma si invita a chi è in buona salute ad iscriversi, con un piccolo gesto si possono salvare delle vite








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-09-2020 alle 17:32 sul giornale del 16 settembre 2020 - 398 letture

In questo articolo si parla di attualità, avis, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bv7N





logoEV