Arrestato per stalking un 27enne residente a Muccia

carabinieri 1' di lettura 15/10/2020 - E' finito in manette per stalking un uomo di 27 anni residente a Muccia.

Il giovane, R.V. di origini macedoni, era stato notato nei giorni scorsi in località Montagnano mentre si aggirava incappucciato con fare sospetto nei pressi di un immobile. La segnalazione è arrivata ai carabinieri di Camerino, che hanno subito rintracciato l'uomo mentre si nascondeva in un locale autoclave tra due botti. Il 27enne è stato identificato ed è emerso che lo stesso era gravato da un provvedimento di divieto di avvicinamento a meno di 500 metri dai luoghi frequentati dall'ex moglie. Ex moglie (M.S. 29enne) che risiedeva proprio nell'immobile dove si trovava il 27enne.

La successiva perquisizione personale permetteva ai militari di ritrovare e sequestrare anche un cutter. L'uomo è stato deferito per violazione dei provvedimenti di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa. Per questo motivo il tribunale di Macerata ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare in carcere. Il 27enne è stato arrestato e ora si trova nel carcere di Montacuto.






Questo è un articolo pubblicato il 15-10-2020 alle 11:02 sul giornale del 16 ottobre 2020 - 2047 letture

In questo articolo si parla di attualità, carabinieri, camerino, Riccardo Antonelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/byFw





logoEV