...

Un nuovo reparto con nuovi posti letto e personale medico, infermieristico, parainfermieristico e sociosanitario dedicato, poi un progetto che farà del “Bartolomeo Eustachio” un centro di riferimento a livello nazionale per le ernie e, infine, l’annuncio di nuovi investimenti per le strutture e della nomina di nuovi responsabili di unità operative per tutta l’Area Vasta 3 dell’Asur Marche.



...

Anche il teatro Feronia di San Severino Marche tra i cento teatri patrimonio della regione che parteciperanno al concorso fotografico “Marche on stage” promosso dall’associazione Castello di Precicchie, in collaborazione con Diatech Pharmacogenetics e con il patrocinio di Regione, Comune di Fabriano, Università Politecnica delle Marche e Fondazione Marche Cultura.



...

Di ritorno da Patrasso, dove ha conquistato il titolo di Campione d’Europa nella categoria J24, e diretto alla prima tappa del Campionato Italiano a Cervia, l’equipaggio della Marina Militare, che ha la propria base al Centro AgoNistico Vela d’Altura di Napoli, ha fatto tappa a San Severino Marche presso la sede della ditta settempedana Olicor srl.



...

Più di mille studenti, arrivati da tutta la provincia per gridare “Forza Divini”, e un testimonial d’eccezione, il centrocampista del Milan Giacomo “Jack” Bonaventura, che del prestigioso Istituto Tecnico Tecnologico Statale settempedano è stato un ex allievo; hanno preso parte alla cammina che questa mattina ha ufficialmente aperto, con partenza dal piazzale dello stadio “Soverchia” di viale Mazzini, proprio davanti al cantiere di quella che sarà la futura scuola, le celebrazioni per il 60esimo compleanno di un’istituzione che ha formato capitani d’impresa, eccellenze del mondo della cultura, del sociale, dello sport come ha voluto ricordare nel suo saluto di benvenuto a tutti il sindaco di San Severino Marche, Rosa Piermattei, che ha promesso agli studenti di sbloccare l’avvio definitivo dei lavori.




Edizioni Vivere
La tua opinione è importante
Su tutti gli articoli di questo giornale è possibile lasciare un commento. L'idea che tutti stanno...
Edizioni Vivere
Le tue notizie sui quotidiani Vivere
su http://vivere.biz/comunicatistampa trovi tutte le informazioni su come inviare comunicati stampa...






...

Le leggendarie utilitarie che hanno segnato il dopoguerra italiano e il boom economico, tornano in piazza Del Popolo, a San Severino Marche, sabato (11 maggio) e domenica (12 maggio) per il “500 Septempeda Meeting”, l’annuale raduno promosso dal Gruppo Amatori 500 con il patrocinio del Comune.


...

Il villaggio terremotati “Campagnano” di San Severino Marche, dove dal Natale 2017 vivono più di cento famiglie settempedane ospiti in strutture abitative emergenziali, domenica prossima (12 maggio) ospita, a partire dalle ore 10,30, un Concerto per le popolazioni colpite dal sisma degli studenti del Conservatorio statale di musica “Gioacchino Rossini” di Pesaro.







...

E’ partita ancora una volta da San Severino Marche, dopo il ritrovo e la registrazione dei partecipanti nel suggestivo chiostro di San Domenico, la marcia solidale “In Cammino per Camerino”, iniziativa nata in segno di solidarietà e vicinanza alla popolazione e alle imprese colpite dal terremoto del 2016.




...

“Siete voi il nostro futuro, siete voi che dovete lavorare insieme a noi per cercare di rallentare gli effetti devastanti del cambiamento climatico. Le piccole cose, se messe insieme, fanno grandi cose e questo ci offre una grande speranza se guardiamo al domani di tutti”. Con queste parole il sindaco di San Severino Marche, Rosa Piermattei, ha introdotto la terza edizione settempedana della “Giornata della Terra”, promossa dal Comune e ospitata al teatro Feronia.


...

In occasione della “Giornata della Terra” (Earth Day 2019), il Comune di San Severino Marche ha organizzato per martedì (30 aprile), a partire dalle ore 9 al teatro Feronia, la conferenza pubblica aperta a tutti dal titolo: “Non c’è pianeta B, insieme possiamo fare la differenza”, allo scopo di promuovere la formazione di una nuova coscienza ambientale coinvolgendo, in particolar modo, le scuole cittadine.


...

Proseguono i lavori di manutenzione straordinaria su alcuni tratti di strade del Comune di San Severino Marche nell’ambito di una serie di interventi di messa in sicurezza finanziati con apposito decreto del ministero dell’Interno.



...

La lettura dei primi dodici articoli della Costituzione, quelli che riguardano i principi fondamentali e che sono il fulcro del nostro Stato, da parte delle scolaresche ma anche di alcuni adulti di fronte al monumento alla Resistenza e poi la Marcia sui Sentieri della Memoria, fino al cippo posto a ricordo del sacrificio umano del capitano Salvatore Valerio e di chi, a Valdiola, fu impegnato in una delle battaglie più importanti della Resistenza marchigiana, hanno scandito le celebrazioni in ricordo del 25 Aprile a San Severino Marche.




...

Giovedì 25 aprile, in occasione dell’anniversario della Liberazione dal Nazifascismo, il Comune di San Severino Marche e la sezione “Cap. Salvatore Valerio” dell’Anpi, l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, organizzano due cerimonie che inizieranno la mattina, con ritrovo alle ore 11 davanti al teatro Feronia, con un corteo fino al Monumento alla Resistenza di viale Mazzini. Qui le autorità deporranno, insieme alle scolaresche cittadine, una corona d’alloro. Interverrà il corpo filarmonico bandistico “Francesco Adriani Città di San Severino Marche”.


...

Dopo la donazione di una struttura antisismica a uso scolastico, inaugurata a maggio dello scorso anno, le Missioni Estere dei Cappuccini hanno completato la loro opera di solidarietà nei confronti dei piccoli alunni terremotati della scuola dell’Infanzia “Gentili” con l’installazione anche di un tunnel estensibile destinato a collegare il vecchio al nuovo plesso.


...

Le nuove tecnologie della videosorveglianza, in tema di copertura territoriale ma anche di rilevamento transiti, sono state al centro di un interessante convegno di studi ospitato dal Comune di San Severino Marche al teatro Italia e che ha visto protagonisti i professionisti della Polizia locale insieme a diversi amministratori dei centri marchigiani che in molti casi rappresentano, in tutta Italia, reali modelli virtuosi.