I bar del centro di San Severino si uniscono per una serata con un programma ricco di musica di ogni genere.


Il centro storico di Matelica torna ad animarsi grazie alla Pro Loco ed alla terza edizione della festa di primavera 'Spring on'.


Sono iniziati i lavori per la sistemazione del campo comunale di Borgo Nazario Sauro.


Nottata di piogge intense ed improvvise in gran parte del territorio regionale.


Camerino si è 'riaccesa' grazie alla Corsa alla Spada. Un'edizione particolare, storica, ma soprattutto emozionante.


Giovedì sera si è tenuta l'ultima gara del campionato di Terza Categoria tra Real Matelica ed Urbanitas Apiro.



Anche Penna San Giovanni era stata chiamata al voto a giugno per il rinnovo del locale consiglio comunale.


'Madonna e Miracles' è il titolo della mostra che partirà il 4 giugno al museo Fitzwilliam di Cambridge con protagonista assoluto il Bambinello Prodigioso contenuto prima del terremoto nel monastero delle Clarisse di Camerino.


Ancora una sconfitta per il Real Matelica nella penultima giornata del campionato di Terza Categoria.



Edizioni Vivere
Accesso universale
Con il tuo username e la tua password puoi accedere e commentare su tutti i quotidiani "Vivere"!...
Edizioni Vivere
La tua opinione è importante
Su tutti gli articoli di questo giornale è possibile lasciare un commento. L'idea che tutti stanno...

Il sindaco di Ussita Marco Rinaldi ha deciso di dimettersi dalla carica di primo cittadino.


Il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti ha diffuso i dati in merito agli evasori di assicurazioni e revisioni per ogni comune italiano.


Ha fatto tappa anche a Camerino il ministro della Salute Beatrice Lorenzin che si è poi spostata a Matelica per il convegno su 'Anziani fragili e terremoto' e poi nel pomeriggio a San Severino nel locale nosocomio.


Bella partita del Real Matelica che però esce sconfitto contro uno dei suoi diretti avversari in classifica: la Just Macerata.


Si è conclusa con una tavola rotonda al teatro Piermarini di Matelica la due giorni dedicata al tema degli anziani fragili dopo il terremoto.


Christian Vieri sfiderà i suoi fan a footvolley raccogliendo denaro tramite iscrizioni e donazioni per aiutare i terremotati di Marche ed Abruzzo.


Anno zero per la Corsa alla Spada e Palio di Camerino. Dopo il sisma la macchina organizzativa è ripartita per garantire alla città ed ai tanti appassionati un'edizione degna delle precedenti nonostante i mille problemi iniziati il 26 ottobre scorso. E sulla carta, per ora sembra esserci riuscita. Tantissimi infatti gli appuntamenti confermati ed altrettante le novità di questa 36esima edizione.


Disperato appello su Facebook da parte delle proprietarie del ristorante Il Vecchio Mulino di Casavecchia (Pieve Torina).


Imballati e trasportati in luoghi sicuri decine di beni culturali, nei giorni scorsi, provenienti da diverse chiese dell'entroterra.



Vittoria esterna per i ragazzi del Real Matelica allenati da mister Menichelli.



Dal 29 aprile al 1° maggio, decine di persone attraverseranno a piedi l'entroterra maceratese.


Torna a tremare la terra nella serata di giovedì 27 aprile. Due scosse a distanza di pochi minuti sono state infatti avvertite in tutto l'entroterra maceratese e non solo.



Tanta gente da tutto l'entroterra per la festa di Pasqua 'Eastergram' organizzata al Mi Lù di Matelica anche dal nostro giornale.


Si è ripetuta anche quest'anno la tradizionale Via Crucis nel centro di Matelica.


Quarto libro per Fabio Strinati (nella foto), giovane poeta di Esanatoglia che continua a sorprendere con la sua scrittura.


Presentata dal consigliere comunale indipendente Pietro Tapanelli una mozione sul post sisma.


Non festeggia il Matelica, non festeggia la Vis Pesaro, ma esulta la Fermana. Grazie al pareggio pirotecnico tra matelicesi e pesaresi, i gialloblu possono festeggiare la storica promozione in Lega Pro con tre giornate di anticipo (anzi quattro perché la Fermana giocherà solo in serata).


Sarà una serata diversa dal solito quella di domenica 16 aprile, notte di Pasqua, al Mi Lù di Matelica.



Nella giornata di venerdì due ragazzi di 21 e 28 anni sono stati denunciati all'Autorità Giudiziaria per introduzione nello stato e commercio di prodotti con segni falsi e pericolosi.


Partecipatissimo incontro di presentazione a Camerino nella mattinata di venerdì 7 aprile.