Il sindaco di San Severino Marche, Rosa Piermattei, torna a chiedere aiuto per salvare Villa Collio, una delle dimore storiche più importanti del centro Italia che, a causa del sisma, rischia di crollare.


Nella notte tra venerdì e sabato i quotidiani online Vivere si sposteranno su un nuovo server. Il servizio non verrà mai interrotto, ma si verificheranno alcune anomalie. Ci scusiamo da subito per il disservizio.


Sono in pagamento 11,7 milioni di euro a 2.474 aziende agricole marchigiane delle zone colpite dal terremoto. Le risorse provengono dal Programma di sviluppo rurale 2014/2020 e sono liquidate da Agea (l’ente agricolo autorizzato).


Ogni promessa è mantenuta, l'Associazione Culturale Bastione Sangallo si era posta fin da subito l'obiettivo di non lasciare sole le popolazioni colpite dal terremoto, di accompagnarle nella ricostruzione, e sta continuando a farlo con tutte le proprie forze.


Sono 639 le soluzioni abitative provvisorie che la Regione Marche ha provveduto ad ordinare. Sono 137 per il Comune di Arquata del Tronto, 72 per Fiastra, 222 per Visso, 100per Ussita, 76 per Castelsantantangelo sul Nera.


Il Parco Nazionale dei Monti Sibillini si sta adoperando con tutte le proprie risorse umane e strumentali per facilitare e accelerare tutte le procedure tecniche e amministrative di competenza e anche per questo ha cercato di riattivare nel più breve tempo possibile tutti i suoi servizi al fine di adempiere in maniera adeguata ai propri compiti istituzionali.


Si è svolta nei giorni scorsi l'Assemblea Generale dei Soci dell'Associazione IoNonCrollo, nata a Camerino a seguito degli eventi sismici di ottobre.


Il Politecnico di Torino in campo per i rilievi tecnici, ma anche per le attività di monitoraggio, di due dei più importanti monumenti della città di San Severino Marche: la torre degli Smeducci e la torre campanaria di Castello al monte.


Da Sordevolo, un piccolo comune montano in provincia di Biella una iniziativa di solidarietà verso Ussita per sostenere concretamente la comunità terremotata del paese marchigiano.


"Pappa Fish", nelle mense scolastiche di Pioraco. Il pesce fresco a mensa una volta a settimana.


Sono 150 i quintali di fieno arrivati dall’Emilia Romagna per garantire l’alimentazione degli animali nelle stalle terremotate.


Edizioni Vivere
Accesso universale
Con il tuo username e la tua password puoi accedere e commentare su tutti i quotidiani "Vivere"!...
Edizioni Vivere
Le tue notizie sui quotidiani Vivere
su http://vivere.biz/comunicatistampa trovi tutte le informazioni su come inviare comunicati stampa...

Lunedì 20 febbraio 2017, il Comitato Scuole Sicure Italia, che negli ultimi tempi ha ampliato i suoi confini ed ha raggiunto la Campania e la Liguria, ha incontrato Save The Children.


Continuano ad arrivare successi per gli spin off dell’Università di Camerino, compresi quelli di recente istituzione. E’ questo il caso di Pharma & Food Consulting, giovane realtà imprenditoriale nata nel 2015 che propone servizi e prodotti innovativi nei settori farmaceutico ed alimentare.


Gianni Morandi e Cesare Bocci si sono recati a Camerino nella mattinata di mercoledì 22 febbraio per toccare con mano le ferite provocate dal sisma.


E’ quotidiano il monitoraggio da parte della Regione Marche sulla situazione degli sfollati delle zone colpite dal sisma, sia rispetto alla capacità recettiva e disponibilità degli alberghi dove sono ospitati, sia sotto il profilo della liquidazione delle somme agli stessi albergatori.


Crocifissi, tele ed altre opere d'arte sono state portate in salvo dai Vigili del Fuoco dopo il recupero nelle centralissime chiese di San Giacomo e San Filippo.


Il sindaco di San Severino Marche, Rosa Piermattei, ha lanciato un appello a tutti i tecnici affinché presentino al più presto i progetti per la cosiddetta “ricostruzione leggera”, quella degli edifici con danni lievi, certificati con esito B da chi ha compilato le schede Aedes.


Il terremoto potrebbe non compromettere il cammino della rievocazione storica della Corsa alla Spada, manifestazione risalente al periodo rinascimentale ripresa nel 1982 e svoltasi poi ininterrottamente fino allo scorso anno.


Si è svolto lunedì nell’ufficio del Commissario straordinario per la ricostruzione sisma 2016, a palazzo Chigi, l’incontro fra il commissario Vasco Errani, il sindaco di San Severino Marche, Rosa Piermattei, il presidente della Provincia di Macerata, Antonio Pettinari, i tecnici dei due enti locali e i responsabili del progetto di demolizione e ricostruzione dell’Itts, l’Istituto Tecnico Tecnologico Statale “Eustachio Divini”.


Con il futuro per il futuro. E' questo il nuovo slogan lanciato dall'Università di Camerino in vista della visita del noto cantante Gianni Morandi e dell'attore Cesare Bocci.


A quasi sei mesi dalla prima forte scossa di terremoto del 24 agosto che ha colpito il centro Italia prosegue l'attività delle squadre di tecnici ed esperti abilitati per le verifiche di agibilità, sia con procedura AeDes (Agibilità e Danno in emergenza sismica), avviata fin dai primi giorni successivi alla scossa del 24 agosto, sia con procedura FAST (Fabbricati per l’Agibilità Sintetica post-Terremoto), attivata dopo gli eventi sismici del 26 e del 30 ottobre.


Mercoledì 22 febbraio, dalle ore 10.00 si terrà un presidio delle popolazioni terremotate presso il piazzale antistante Palazzo Raffaello, sede della Regione Marche, ad Ancona.


“Grazie di cuore a tutti, voglio solo dirvi che vi abbiamo voluto bene perché siete stati i nostri angeli e che vi vogliamo bene perché siete diventati una parte della nostra vita. Senza il vostro supporto, e il vostro aiuto, sarebbe stata molto più dura”.


E’ stata firmata lunedì mattina, nel corso di una conferenza stampa nella sede del Rettorato presso il Campus universitario a Camerino, la convenzione tra l’Università di Camerino e la Confederazione Produttori Agricoli (COPAGRI) Marche.


Un protocollo tra Marche e Umbria per assistere le persone delle zone colpite dai fenomeni sismici e dal maltempo.


Anche domenica 19 febbraio, Camosciosibillini e Forestalp hanno organizzato una ciaspolata con grande successo, fra le fiabesche faggete innevate di Pintura di Bolognola e cime dall'aspetto dolomitico ad incorniciare una giornata, calda, con tantissimo sole e senza vento, piena di divertimento e relax.


S’intitola “Musica e Solidarietà” il dvd nato su idea del giovane Andrea Giorgetti, disabile per via della sclerosi multipla, per aiutare i terremotati del proprio comune fortemente colpito dal sisma.


La solidarietà sale sui carri di Carnevale per portare un po' di allegria ai bambini di Pieve Torina. Da Civitanova nasce “Carnevale tra i Sibillini”, una nuova iniziativa di vicinanza alle popolazioni colpite dal sisma organizzata per martedì 28 febbraio, con partenza in pullman da piazza XX Settembre in direzione piazza Salvo D'Acquisto a Pieve Torina.


Lunedì prossimo una delegazione del Comitato Pro Scuole Sicure di San Severino sarà a Roma, insieme al Comitato scuole sicure centro Italia per un incontro con l'associazione “Save the Children” per parlare di sicurezza scolastica e diritti dell'infanzia ed attivare progetti di collaborazione.


In data odierna presso la sede del Miur, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, in viale Trastevere a Roma, si sono incontrati il direttore generale del Miur per interventi in materia di edilizia scolastica, Simona Montesarchio, il dirigente dell’ufficio Partecipazione scolastica, legalità e cittadinanza, Giuseppe Pierro, il dirigente dell’ufficio Misure di attuazione degli interventi di edilizia scolastica, Paola Iandolo, i rappresentanti delle aziende e delle società donatrici e il sindaco di San Severino Marche, Rosa Piermattei, per stipulare la convenzione per la consegna di moduli scolastici necessari per eliminare i doppi turni presso l’Istituto comprensivo “Tacchi Venturi” di San Severino Marche.


Una donazione per la ricostruzione per il Comune di Castelraimondo da parte del Softair Club “Il Cassero Bsb”.


Nella tarda mattinata di mercoledì 15 febbraio, il Generale di Corpo d’Armata Tullio Del Sette, Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, accompagnato dal Generale di Corpo d’Armata Ilio Ciceri, Comandante Interregionale “Podgora” è tornato a Visso, per fare un punto di situazione aggiornato sulle problematiche connesse ai recenti eventi sismici.


Continuano a giungere successi per lo spin off BioVecblok. Dopo aver vinto la Start Cup Marche, la business plan competition targata Unicam, grazie al successo ottenuto al Premio Nazionale dell'Innovazione, dove BioVecBlok è stato uno dei quattro finalisti per la categoria Life science ed è stato premiato con la menzione speciale "Social Innovation”, i giovani ricercatori hanno acquisito il diritto all’ammissione diretta alla fase finale della Global Social Venture Competition, i cui vincitori potranno accedere alla finale internazionale che si svolge all’Università di Barkeley.


“Cosa fare dopo le Fast?” è il titolo dell’incontro pubblico che l’Amministrazione comunale di San Severino Marche ha organizzato per sabato prossimo (18 febbraio), a partire dalle ore 10, presso il teatro Italia alla presenza dell’ing. Cesare Spuri, direttore dell’ufficio speciale per la ricostruzione della Regione Marche.


Le splendide montagne innevate di Bolognola ti aspettano e domenica 19 febbraio con lo Ski Bus della Contram Spa puoi raggiungerle.