I piccoli alunni del plesso di Cesolo dell’Istituto comprensivo “P. Tacchi Venturi” di San Severino Marche sono tornati a ricevere, nei giorni scorsi, la solidarietà dei colleghi della scuola dell’infanzia “Nostra Signora della Salute” delle suore Orsoline di Chieti.


Sabato 22 aprile, la Sezione Ufficiali in Congedo di Camerino ha organizzato la quattordicesima “Pasqua del Militare” commemorazione dei defunti e tesseramento presso la chiesa di Renacavata.


Tanta gente da tutto l'entroterra per la festa di Pasqua 'Eastergram' organizzata al Mi Lù di Matelica anche dal nostro giornale.


Noi ragazzi del liceo classico “Alfonso Varano” di Camerino accompagnati dalle professoresse Lana, Miliani, Antinori, Villanova e dall’assistente tecnico Ferretti, abbiamo avuto la possibilità di partecipare al viaggio di istruzione in Grecia, culla della cultura classica.


Il Camoscio dei Sibillini e Forestalp Cooperativa accompagnati da una bravissima e preparatissima guida AIGAE Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche hanno organizzato una splendida escursione che ha permesso ai turisti di tornare sulle creste di Ussita e dei Sibillini (spartiacque fra Adriatico e Tirreno) a quasi 2000 metri di quota, fra le ultime nevi e un paesaggio mozzafiato.


Il tempo stringe e il lavoro da fare è ancora tanto. È questa la difficile situazione che emerge prepotente ad oggi dai dati raccolti dal CCR, il Centro di Coordinamento della Ricostruzione post sisma della Provincia di Macerata che attesta che sugli oltre 90 mila sopralluoghi richiesti, ad oggi ne mancano all’appello ancora ben 23 mila.


Si è recentemente tenuta presso la sede provvisoria del Comune di Matelica, la consegna di 100 stufe elettriche per riscaldamento destinate alle famiglie disagiate e agli sfollati a causa del terremoto.


Con la sottoscrizione del “Patto dei Sindaci per il Clima e l’Energia” da parte del primo cittadino settempedano, Rosa Piermattei, la città di San Severino Marche si è impegnata a perseguire, in occasione dell’“Earth Day 2017” - la Giornata della Terra - un vero e proprio percorso virtuoso che vede già protagoniste 7mila municipalità in tutto il mondo.


Riqualificare il borgo e favorire la rinascita delle attività economiche, valorizzare le risorse umane e rafforzare le componenti innovative e sostenibili: sono questi gli obiettivi di progetto di rigenerazione urbana “QUI: Borgofuturo” realizzato dall’amministrazione di Ripe San Ginesio, piccolo comune di soli 800 abitanti in provincia di Macerata.


Sarà inaugurato giovedì 27 aprile, presso la sede in via Damiano Chiesa n.12, il Family Point di Castelraimondo, un centro di ascolto a cui famiglie e persone in difficoltà potranno rivolgersi gratuitamente, su appuntamento, per richiedere consulenza e aiuto ad esperti specializzati e professionisti (assistenti sociali, psicologi, consulenti legali), per problematiche personali, come ad esempio legate a ludopatie, dipendenze, bullismi e violenze, disturbi alimentati, problemi famigliari, difficoltà genitoriali, disagi relazionali, sessualità ma anche difficoltà legate ai recenti eventi sismici e al post terremoto.


Banchi e sedie nuove per gli alunni, nuove cattedre per gli insegnanti, armadi e computer per migliorare la vivibilità a scuola e rendere più moderna la didattica.


Edizioni Vivere
La tua opinione è importante
Su tutti gli articoli di questo giornale è possibile lasciare un commento. L'idea che tutti stanno...
Edizioni Vivere
Le tue notizie sui quotidiani Vivere
su http://vivere.biz/comunicatistampa trovi tutte le informazioni su come inviare comunicati stampa...

Donazioni e shopping per solidarietà.


Martedì 25 aprile sarà celebrato anche a San Severino Marche il 72esimo anniversario della Liberazione dal Nazifascismo


Per due giorni, sabato 22 e domenica 23 aprile, San Severino Marche ospita una serie di iniziative in occasione di “Earth Day”, la Giornata della Terra, che termineranno con la sottoscrizione finale del “Patto dei Sindaci per l’energia sostenibile e il clima”.


Con i prodotti delle zone terremotate che rischiano di sparire per il crollo del 90% del mercato locale provocato dalla crisi del turismo e dallo spopolamento, arriva dagli alunni della scuola media di Monte San Vito un sostegno attivo alle aziende delle zone colpite dal sisma.


In data 15 marzo 2017 sono stati aggiudicati i lavori per la realizzazione, presso il cimitero comunale, dell'ascensore del colombario 15.


Domenica 23 aprile, presso il Palasport di Castelbellino, si svolgerà il 4° Memorial Alberto Gasparini, persona molto conosciuta per il suo impegno sociale e sportivo nella zona della Vallesina.


Bollette dell’acqua azzerate per 3 anni per tutti i comuni ricadenti nel cratere sismico. E’ il risultato di un grande lavoro portato avanti dall’Aaato 3 Macerata che in stretta collaborazione con l’Autorità nazionale che regola i servizi pubblici locali (AEEGSI). ha approvato un sistema di agevolazioni praticamente totale.


Giovedì, a Bologna, una rappresentanza di alunni della scuola di Fiastra e alcune classi della scuola Ercolani di Bologna ha visitato la Caserma “Smiraglia”. L’iniziativa si inserisce nell’ambito di un programma che ogni giovedì vede gli alunni delle scuole bolognesi ospiti della struttura della Polizia di Stato.


Vigili del Fuoco a lavoro nella frazione Pontelatrave di Camerino per garantire la sicurezza dell'adiacente ex SS77.


Niccolò Marchello, studente Unicam e già responsabile comunicazione per ESN AURE Camerino, è stato eletto a livello nazionale come responsabile web e comunicazione del consiglio direttivo di ESN ITALIA.


Proseguono i lavori demolizione della sede ITIS di San Severino.


In occasione del 72esimo anniversario della Liberazione, il Comune di San Severino Marche e la sezione “Cap. Salvatore Valerio” dell’Anpi, l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, hanno organizzato, per la giornata del 25 aprile, una serie di celebrazioni solenni che si apriranno con il tradizionale corteo fino al monumento alla Resistenza.


Vigili del Fuoco al lavoro a Muccia per evitare il crollo del campanile della chiesa di Sant'Andrea.


Un lunedì di Pasquetta scandito da festosi rintocchi, grazie al Concerto di Campane del gruppo De Santis Corinaldi di Cingoli che da più di cinquant’ anni si occupa della produzione - restauro di impianti campanari e di orologi da torre e che, in seguito al terremoto di ottobre, ha avuto l’idea di attrezzare un furgone per offrire un concerto di campane alle popolazioni colpite dal sisma.


Il Capo Dipartimento della Protezione civile, Fabrizio Curcio, ha firmato il decreto di nomina del Comitato dei Garanti, l’organismo composto da otto membri – individuati dai Presidenti delle Regioni Lazio, Abruzzo, Marche e Umbria, dal Commissario straordinario per la ricostruzione, oltre che dal Dipartimento – tra persone di riconosciuta e indiscussa moralità e indipendenza, istituito con l’obiettivo di assicurare la supervisione alla gestione delle donazioni fatte dagli italiani in seguito al terremoto del 24 agosto e alle successive scosse di fine ottobre e di metà gennaio. Il decreto sarà efficace dopo la registrazione da parte dei competenti organi di controllo.


L’ospedale civile “Bartolomeo Eustachio” di San Severino Marche fra i primi tre centri, a livello nazionale, per l’impianto di stent Xen 45 nella chirurgia del glaucoma e primo centro della regione per i trapianti di cornea.


E’ stata presentata mercoledì mattina in Ateneo nel corso di una conferenza stampa nella sede del Rettorato, la collaborazione tra l’Università di Camerino ed il Forum Nazionale dei Giovani.


Una casetta in legno per rafforzare un sodalizio che dura da decenni, ma anche per far sentire una vicinanza attiva a tutta la popolazione dell’entroterra marchigiano.


La Giunta regionale ha esteso l’operatività del Fondo regionale di garanzia alle imprese danneggiate dalle scosse dell’ottobre 2016 e a quelle coinvolte nella ricostruzione.


In data 20 settembre 2016 sono stati aggiudicati i lavori di miglioramento della sicurezza lungo il tratto di strada Valche-Cavalieri, consistenti nella sostituzione delle attuali protezioni laterali dei ponti con guard rail di tipo metallico.


Solidarietà senza fine e senza confini per la popolazione settempedana colpita dal terremoto.



Il Presidente del Consiglio regionale, Antonio Mastrovincenzo, ha fatto visita, nel pomeriggio di martedì, all’azienda “La Pasta di Camerino”, in località Torre del Parco.


Non si fermano le demolizioni di edifici fortemente lesionati dal sisma.