...

“Conte ha raccontato una favola ai terremotati. Senza coinvolgere i sindaci ha garantito la ricostruzione mentre sta facendo di tutto per governare con il PD, lo stesso che con leggi e ordinanze sbagliate, la gestione dei suoi commissari e dei suoi presidenti di regione ha prodotto le inefficienze che i terremotati subiscono. La Lega al governo ha lavorato e stava lavorando per rimuovere le criticità una ad una ed è lo stesso Conte ad averlo confermato dicendo che negli ultimi due mesi si era accelerato nella revisione delle norme e delle competenze”.


...

“Il professor Ceriscioli non può dare lezioni alla Lega perché i suoi argomenti stanno a zero. Gli interessi di bottega ce li hanno lui e il suo PD che mercanteggiano persino per i posti in piedi. In Lega siamo fieri di aver dato ai sindaci terremotati l’unica opportunità di essere al centro della ricostruzione mettendo in campo con il decreto sblocca-cantieri anche 200 unità di personale aggiuntivo che sono state assegnate ieri. Una prima significativa parte di quanto a lungo richiesto e mai concesso dai governi PD”.



...

“Capisco l'imbarazzo di questi giorni in cui il M5S sta prendendo le distanze dal Governo anche su opere fondamentali per lo sviluppo del nostro Paese, ma ricordo alla collega fabrianese On. Terzoni che attualmente al Governo ci sono due forze politiche e che quando si ottengono importanti risultati come il Fondo Salva Imprese bisognerebbe riconoscere il contributo di entrambe, a maggior ragione visto che la Lega ha da sempre la cultura dell'impresa e l'ha dimostrato nei vari incontri, tra cui uno tenuto direttamente dal Vicepremier Salvini, con le aziende creditrici di Astaldi”.



...

“L’intervalliva Tolentino – San Severino Marche, opera programmata da oltre 15 anni e diventata necessaria per la zona interna del territorio marchigiano, ricco di imprenditorialità e che si stava già spopolando prima del sisma a causa del mancato ammodernamento delle infrastrutture viarie, finalmente diventerà realtà. La cabina di regia "STRATEGIA ITALIA" ha infatti approvato l'intervento prevedendo un finanziamento di 88,3 milioni che si aggiungono ai 10 milioni stanziati nel dicembre 2017 con delibera CIPE su fondi FSC della Regione Marche".



...

“Gli unici incoscienti in tema di ricostruzione sono Ceriscioli e il suo PD che si lamentano oggi per quello che avrebbero dovuto fare ieri. L’invito di Papa Francesco a tenere alta la guardia sulla ricostruzione è di ulteriore stimolo per un Governo che ha fatto in pochi mesi quello che si doveva fare da anni e non intende fermarsi qui”.


...

“Sbloccare per ricostruire! È così che la Lega intende da sempre il suo impegno nei confronti dei territori terremotati. Ecco perché ha, doverosamente ed ancora, concentrato ogni suo sforzo nel sostenere il più grande cantiere del Paese che deve restituire dignità e speranze ad un Centro Italia in ginocchio”.



...

"Sbloccare per ricostruire. È così che la Lega intende da sempre il suo impegno nei confronti dei territori terremotati. Lo ha ribadito anche in Commissione Senato dove la discussione sullo sblocca cantieri è sfociata nell’approvazione dei primi emendamenti che daranno ulteriore impulso alla rinascita post terremoto”.


Edizioni Vivere
La tua opinione è importante
Su tutti gli articoli di questo giornale è possibile lasciare un commento. L'idea che tutti stanno...
Edizioni Vivere
Accesso universale
Con il tuo username e la tua password puoi accedere e commentare su tutti i quotidiani "Vivere"!...
...

“Perché la vergogna delle SAE continua a lasciare indifferente la giunta regionale che non smette di far pagare alle famiglie terremotate il prezzo dei suoi mancati controlli? È scandaloso gli italiani pagando le tasse abbiano scucito fino a 5.000 euro al metro quadro per queste scatole colabrodo e la Regione Marche non faccia di tutto perché il fornitore rispetti i suoi obblighi ”.


...

Un’importante giornata di formazione rivolta ai tecnici, ai funzionari e agli amministratori dei comuni del cratere del sisma 2016, che ha lo scopo di offrire una panoramica sulle possibilità di applicazione degli strumenti di incentivo e dei servizi offerti da GSE nella gestione del patrimonio pubblico.


...

“Grande soddisfazione per l’approvazione giovedì in Consiglio dei Ministri del Decreto Sblocca Cantieri e per la sua immediata pubblicazione venerdì mattina in Gazzetta Ufficiale. Il provvedimento affronta tra gli altri anche il tema del terremoto: quello di Catania e del Molise verificatosi nel 2018, ma anche quello dell’Aquila del 2009, quello del Centro Italia del 2016 e 2017 e quello dell’Isola di Ischia del 2017, per i quali torna ad inserire nuove ed importanti misure per la ricostruzione”.



...

“Il PD al governo della regione fa le pentole però si accusa l’opposizione, di non sollevare il coperchio in assenza di obiettivi elettorali. Strano modo di fare inchiesta. La Lega è tutt’altro che fantasma sul terremoto: la sua voce, senza contare quando era all’opposizione, da quando è al Governo è risuonata forte e chiara almeno 60 volte, quante sono le iniziative a favore delle comunità colpite dal sisma del 2016.”






...

“L’assessore regionale Sciapichetti ci accusa di mancata tempestività sulle convenzioni del personale che lavora per il terremoto il che rallenterà la ricostruzione? Difficile che i cittadini notino la differenza visto che in due anni la regione Marche ha evaso solo il 2% delle pratiche. Sciapichetti lo ignora o ha voglia di emulare il suo presidente Ceriscioli? La sua uscita fa il paio con la gaffe sulla mancanza della norma sulle macerie che non era stato in grado di leggere nella legge di bilancio”.