Il centro storico di Matelica torna ad animarsi grazie alla Pro Loco ed alla terza edizione della festa di primavera 'Spring on'.


Un brindisi alla valle del Verdicchio di Matelica da parte della ASD Gruppo Ciclistico Matelica in occasione della Gran Fondo del Verdicchio di Matelica 7° Trofeo Fidea, gara di MTB in programma per domenica 28 maggio; evento che da sempre rappresenta un importante veicolo promozionale per il prodotto principale dell'economia matelicese e per il suo territorio.


Prosegue, con grande successo, il Festival Organistico d’Esino; venerdì 19 maggio, nella splendida chiesa di Sant’Anatolia, ad Esanatoglia, il secondo concerto in programma.


Sabato 20 maggio le piccole Under 13 dell’Esavolley hanno lottato a Camerino per conquistare il titolo provinciale conteso con le formazioni della Futura Tolentino e della Paoloni Appignano. Dopo l’inaspettata vittoria in semifinale proprio contro Tolentino, squadra fino a quel momento rimasta imbattuta con zero set persi, l’Esavolley acquista fiducia e si appresta a giocare a Camerino con un barlume di speranza maggiore.


Storica impresa del Tennis Club Matelica che, dopo aver conseguito per la prima volta nella sua storia l’accesso alla Fase Interregionale della Serie “C” maschile, espugna il difficile campo di Terni, guadagnandosi così l’accesso alle semifinali del torneo.


I Pulcini 2006 della S.S.Matelica vincono il torneo “Sei bravo a… scuola di calcio” e diventano campioni provinciali.


Sono iniziati i lavori per la sistemazione del campo comunale di Borgo Nazario Sauro.


I fondi per una nuova scuola saranno tra i temi centrali dell’assemblea pubblica che si terrà giovedì 25 maggio alle ore 18.30 presso il teatro Piermarini di Matelica.


La Scuola Civica di Musica della Città di Matelica, gestita dall’Associazione Culturale “Toscanini 79”, nel pomeriggio di venerdì 12 maggio ha visto cimentarsi i suoi giovani allievi di pianoforte, in un saggio scolastico.


Giovedì sera si è tenuta l'ultima gara del campionato di Terza Categoria tra Real Matelica ed Urbanitas Apiro.



Edizioni Vivere
La tua opinione è importante
Su tutti gli articoli di questo giornale è possibile lasciare un commento. L'idea che tutti stanno...
Edizioni Vivere
Le tue notizie sui quotidiani Vivere
su http://vivere.biz/comunicatistampa trovi tutte le informazioni su come inviare comunicati stampa...

Nuove offerte di lavoro e tirocinio dall'entroterra maceratese.


Il campionato di calcio è finito. Spero che l’attuale amministrazione comunale abbia messo in agenda un incontro con i referenti della S.S. Matelica, così come per le altre associazioni sportive, per conoscere i loro programmi inerenti alla prossima stagione 2017/18 e proporre possibili collaborazioni.


La Filiale di Macerata di Poste Italiane, in occasione del 50° anniversario della ditta Autotrasporti Falzetti, ha approntato un servizio temporaneo con speciale annullo postale che si potrà ottenere sabato 20 maggio dalle 9 alle 14 nello spazio allestito presso l’Aula magna I.T.C. “G. Antinori” in Via Bellini, n. 1 a Matelica.


“Folk in festa” è stato l’evento conclusivo di una serie di iniziative messe in atto per celebrare i 50 anni di attività dell’ Associazione Folklorica “Città di Matelica”; la serata ha avuto l’onore di chiudere la stagione teatrale 2016/2017 del Teatro Piermarini di Matelica.


Si porta a conoscenza dei genitori dei bambini frequentanti la Scuola Materna che il Comune di Matelica intende organizzare, nei locali della Scuola stessa sita in Via Bellini, un centro estivo di animazione, nel periodo 3 – 28 luglio 2017, nei giorni dal lunedì al venerdì con orario massimo dalle ore 07,15 alle ore 17,15.


Alcuni cittadini matelicesi, e non solo, prendendo spunto dal libro scritto dal Prof. Igino Colonnelli, hanno dato vita ad un Centro Culturale Marchigiano per valorizzare ulteriormente la figura di un nostro concittadino: Giuseppe Moscatelli meglio conosciuto come “MOSCHINO”.


Durante l’ultimo consiglio comunale (31 marzo 2017) si è discussa una delibera riguardante l’adeguamento dello statuto della Cosmari srl (di cui ricordo sempre il nostro comune è socio) a nuove normative nazionali in materia di società partecipate. Il tutto, è stato presentato e fatto passare dalla maggioranza come atto dovuto; come mero “adeguamento” burocratico.



I prodotti tipi ed il loro abbinamento possono essere la carta vincente per l’economia del territorio, diventando gli ambasciatori nel settore enogastronomico delle Marche e dell’Italia nel mondo.


L’assessore regionale alla caccia Pieroni ha dichiarato pubblicamente di essere nettamente contrario alla proposta del consigliere Sandro Bisonni, di creazione di un corridoio faunistico tra la Riserva Naturale Regionale dei monti San Vicino e Canfaito ed il Parco Naturale Regionale di Frasassi e Gola della Rossa, per agevolare gli spostamenti e gli scambi genetici tra le due aree protette a beneficio di specie faunistiche importanti a livello comunitario e ancora a rischio di estinzione come il lupo appenninico.


Ancora una sconfitta per il Real Matelica nella penultima giornata del campionato di Terza Categoria.


Spalti pieni, clima estivo e tante emozioni al comunale di Matelica per la prima gara dei playoff giocata contro l'Olympia Agnonese.


Mi trovo a dover rispondere ad una serie di articoli comparsi sulla stampa riguardo la destinazione dell’ex Hotel Agorà a Matelica, struttura mai finita di costruire e però, in potenza, capace di ospitare parecchie persone, oltre 100.


Dopo aver chiesto al Governo, insieme alla commissione Politiche agricole, risorse straordinarie per i danni all’agricoltura causati dalle recenti e inaspettate gelate, la vicepresidente Anna Casini ha proposto e ottenuto dalla Giunta regionale la proroga di un anno per la ristrutturazione e la riconversione dei vigneti, finanziate con i fondi europei, in scadenza il 31 luglio 2017.


Tantissime nuove offerte di lavoro e tirocinio dall'entroterra maceratese grazie al Centro per l'Impiego.


Con il talk show di sabato (13 maggio) a partire dalle ore 10 “La Trota sposa i Primi. Un territorio di numeri 1” presso il bocciodromo di Sefro, si apre la nuova edizione de “La Trota e il Verdicchio”.


Dopo oltre sei mesi è tornato in campo dal primo minuto domenica contro il Pineto vivendo un’emozione simile a quella dell’esordio.


Il primo gol con la maglia della S.S.Matelica è valso tre punti per il centrocmpista Lorenzo Perfetti che con una splendida rete dai 30 metri ha consegnato al Matelica il successo in quel di Pineto nell’ultima gara di campionato di serie D.


“Portare anche il vino in una fiera specializzata sul food si è rivelata una scelta strategica. Da sempre la cucina italiana ha contribuito alla crescita del nostro prodotto enologico sui mercati internazionali; ora, in questa congiuntura particolare, tocca al vino fare da traino alle nostre nicchie agroalimentari di qualità”.


Alla Thunder Halley Basket Matelica - Fabriano non è bastato chiamare a raccolta i tifosi (più di 100 sulle tribune del pala di Senigallia) e gettare sul campo cuore e volontà per battere la MyCicero.


E’ stata inaugurata nel pomeriggio di martedì la seconda edizione del Master di primo livello in Wine Export Management, organizzato dalla Scuola di Giurisprudenza dell’Università di Camerino in collaborazione con il Comune di Matelica e l’Istituto Marchigiano di Tutela dei vini ed il Consorzio Vini Piceni.


Il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti ha diffuso i dati in merito agli evasori di assicurazioni e revisioni per ogni comune italiano.


Una bellissima serata quella trascorsa dal Lions Club di Matelica venerdì 5 maggio al Ristorante Secondo Tempo di Matelica, per celebrare il 50esimo anno della D.O.C. del Verdicchio. “Il Verdicchio di Matelica: dalla Geologia al Terroir”, questo il titolo scelto per indagare sui motivi territoriali e ambientali che hanno reso le colline matelicesi la culla perfetta dell' “oro verde”, con due relazioni puntuali e dettagliate condotte dal geologo Massimo Gubinelli e dall'enogastronomo dottor Claudio Modesti nel tentativo di rispondere alla domanda: “Perché a Matelica c'è il Verdicchio”?


Bella partita del Real Matelica che però esce sconfitto contro uno dei suoi diretti avversari in classifica: la Just Macerata.