...

Con il decreto Clima appena approvato dal Consiglio dei ministri abbiamo dato una risposta molto attesa dalle popolazioni del Centro Italia colpite dal terremoto del 2016: la proroga della cosiddetta busta paga pesante.


...

“Questa è una settimana decisiva per le Marche perché verranno discussi gli emendamenti che abbiamo proposto per velocizzare la ricostruzione. Siamo al quarto governo a tre anni dal terremoto e Conte può essere quel premier che finalmente mette le ali al percorso della ricostruzione. E’ evidente che se usciamo dagli strumenti ordinari ed introduciamo finalmente strumenti straordinari, per le abitazioni che oggi sono danneggiate, si riduce di un anno e mezzo l’iter burocratico. Un patrimonio che può diventare una occasione per accogliere le persone e per riqualificare il territorio".



...

Come assessore all’Istruzione del Comune di Pioraco, qualche giorno fa mi sono recata io stessa insieme al Vicesindaco, presso la scuola di Castelraimondo per ritirare un prezioso dono: dodici computer rigenerati, che serviranno a rinnovare e a potenziare il nostro laboratorio di informatica.








...

Su richiesta da parte dei tre consiglieri di minoranza, come previsto dal Testo Unico degli Enti Locali, il Sindaco del Comune di Visso si è trovato costretto a convocare la seduta del Consiglio Comunale “aperto” previsto per il 01.10.2019 alle ore 17.00 sull'argomento “Perimetrazione/Deperimetrazione valutazione allo stato dei fatti con approfondimenti e pareri con coinvolgimento della popolazione, dei tecnici comunali e di esperti del settore interessati”.






...

Mi congratulo con INGV e Università di Camerino per l'avvio di un'importante collaborazione di ampio respiro, tale da portare nel territorio una sede dell'INGV con personale e attrezzature per migliorare le conoscenze sull'Appennino e in genere sulle aree a rischio della nostra regione.



...

Una delegazione di Fratelli d’Italia sabato scorso, 14 settembre, sul territorio terremotato: visita nella zona rossa di Camerino, dopo un anno dall’ultima volta, dove regna l’immobilismo di una ricostruzione ferma al palo, a San Ginesio per attenzionare le problematiche che fermano la ricostruzione della scuola e poi a Tolentino per la conferenza stampa per presentare le iniziative parlamentari e regionali di Fdi.


...

Mettere al centro dell’agenda politica e dell’attività del nuovo esecutivo il tema della prevenzione e mitigazione del rischio e definire una legge organica per la ricostruzione dei territori colpiti dai terremoti.


...

“Per me, indipendentemente dal colore del governo le priorità sono le esigenze che hanno i nostri cittadini e i nostri territori. Ripartiamo con piena volontà di dialogo ed i primi segnali da parte del premier Conte, nella nuova esperienza di governo, sono stati di attenzione e molto positivi”. Così il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli, intervenendo a Castelsantangelo sul Nera all’incontro con il premier Conte ed i sindaci del cratere.


...

“E’ sempre positivo quando la politica incontra l’impresa perché confrontare le idee è un’occasione di crescita per entrambe le parti”. Ecco la sintesi comune dell’incontro emerso nell’azienda Entroterra Spa nella quale il Direttore Federico Maccari ha ricevuto la visita di Loretta Bravi, Assessora alla Formazione Professionale, Università, Formazione professionale, Lavoro della Regione Marche, del responsabile segreteria Fabio Pagnotta e della dirigente Graziella Gattafoni.



...

L’amministrazione Baldini non aiuta i commercianti. Dopo aver dichiarato defunto a mezzo stampa il centro storico di Matelica (vedi intervista all’assessore Boccaccini a titolo “Al Capezzale del Centro Storico”, Corriere Adriatico del 4 settembre 2019) , arriva dall’amministrazione Baldini la reintroduzione del pagamento della TOSAP.



...

Mercoledì sera si è svolto il consiglio comunale a Matelica. La cittadinanza non era stata informata, tanto che abbiamo dovuto mettere noi la notizia sulla nostra pagina social di Per Matelica e abbiamo capito il motivo. È stato uno spettacolo imbarazzante, non tanto per le questioni toccate dai punti all’ordine del giorno, ma per la completa impreparazione, superficialità e inadeguatezza dell’Amministrazione Baldini.



...

“Il tema della ricostruzione è avulso dal dibattito sul programma di Governo, in quanto universale e comune. La rinascita dell’area è nel cuore di tutti noi ed il Presidente Conte desidera creare un filo diretto e dimostrare che il sisma è e resta una priorità per questo progetto di governo”, commentano i parlamentari Marchigiani del Movimento 5 Stelle, all'indomani dell'incontro tra il Presidente Conte e diversi rappresentanti e comitati delle aree terremotate.


...

“Conte ha raccontato una favola ai terremotati. Senza coinvolgere i sindaci ha garantito la ricostruzione mentre sta facendo di tutto per governare con il PD, lo stesso che con leggi e ordinanze sbagliate, la gestione dei suoi commissari e dei suoi presidenti di regione ha prodotto le inefficienze che i terremotati subiscono. La Lega al governo ha lavorato e stava lavorando per rimuovere le criticità una ad una ed è lo stesso Conte ad averlo confermato dicendo che negli ultimi due mesi si era accelerato nella revisione delle norme e delle competenze”.


...

“Il professor Ceriscioli non può dare lezioni alla Lega perché i suoi argomenti stanno a zero. Gli interessi di bottega ce li hanno lui e il suo PD che mercanteggiano persino per i posti in piedi. In Lega siamo fieri di aver dato ai sindaci terremotati l’unica opportunità di essere al centro della ricostruzione mettendo in campo con il decreto sblocca-cantieri anche 200 unità di personale aggiuntivo che sono state assegnate ieri. Una prima significativa parte di quanto a lungo richiesto e mai concesso dai governi PD”.



...

“L’accordo raggiunto per la ripartizione del personale destinato alla ricostruzione dal DL sblocca cantieri innesta linfa vitale nei processi istruttori e rappresenta un’ulteriore occasione per ribadire che la ricostruzione non prescinde dalla condivisione di intenti e risorse nel comune sforzo di dare risposte ai territori”.