...

L’intervento da parte del dottor Gianluca Pasqui (leggi l'articolo), attuale consigliere di minoranza del Comune di Camerino, pubblicato all'indomani dell'intervista rilasciata dal dottor Alessandro Maccioni, direttore dell'Area Vasta 3, con la quale vengono fornite importanti rassicurazioni sul futuro dell'Ospedale di Camerino, appare veramente sorprendente e al tempo stesso sospetto.


...

Dopo i ritardi causati dalle tensioni della maggioranza Lega e M5S, a seguito delle elezioni europee e amministrative, l’iter parlamentare del decreto “sblocca cantieri” sembra essere giunto al termine. Alla Camera dei deputati è stata posta la questione di fiducia per blindare il testo del Senato. In questo modo non sarà possibile modificare e discutere ulteriormente il decreto. Tanto meno accogliere altri emendamenti utili in particolare per la ricostruzione post-terremoto.




...

Discussa in Consiglio Regionale l'articolata interrogazione del capogruppo Elena Leonardi (Fratelli d'Italia) sul cosiddetto "supervincolo" dell'Autorità di Bacino dell'Italia Centrale che attualmente sta creando una situazione di pesante incertezza sulla ricostruzione post sisma di comuni montani come Ussita, Castelsantangelo, Visso e altri colpiti dal sisma 2016.


...

“Gli unici incoscienti in tema di ricostruzione sono Ceriscioli e il suo PD che si lamentano oggi per quello che avrebbero dovuto fare ieri. L’invito di Papa Francesco a tenere alta la guardia sulla ricostruzione è di ulteriore stimolo per un Governo che ha fatto in pochi mesi quello che si doveva fare da anni e non intende fermarsi qui”.



...

Dalla recente intervista pubblicata su un quotidiano locale online al direttore dell’Area Vasta 3, Alessandro Maccioni, si apprende, ancora una volta, che l’Ospedale di Camerino non è in discussione nei programmi della Regione e che, oltre a sopperire alle carenze di personale, l’azienda sanitaria ha effettuato investimenti per oltre un milione di Euro su quello che viene definito un “presidio sanitario di montagna che non ha nulla da temere per il futuro”.





Edizioni Vivere
Le tue notizie sui quotidiani Vivere
su http://vivere.biz/comunicatistampa trovi tutte le informazioni su come inviare comunicati stampa...
Edizioni Vivere
Le tue notizie sui quotidiani Vivere
su http://vivere.biz/comunicatistampa trovi tutte le informazioni su come inviare comunicati stampa...
...

Venerdì 14 giugno alle ore 21 presso l’Ostello San Ginesio, la Federazione provinciale del Partito Democratico ed il Circolo cittadino di San Ginesio hanno organizzato un importante incontro aperto alla cittadinanza per discutere della ricostruzione post sisma ed in particolare del disegno di Legge, presentato in Parlamento dal PD.



...

"Il Decreto Sblocca Cantieri è un momento fondamentale per semplificare e migliorare le norme sulla ricostruzione e la rinascita delle aree colpite dal sisma 2016" così Patrizia Terzoni, vicepresidente della Commissione Ambiente della Camera, sul provvedimento appena divenuto legge con il passaggio parlamentare.



...

Dopo una prima dimostrazione di disponibilità sui social network, da parte di alcuni rappresentanti della neo eletta amministrazione, siamo giunti al primo “banco di prova” delle reali capacità di gestione della macchina amministrativa, da affrontare in quello che è il luogo preposto al confronto ed alle decisioni: il consiglio comunale.




...

“Imprese e lavoratori autonomi dei comuni colpiti dal sisma del Centro Italia nel 2016 potranno accedere alle esenzioni fiscali e contributive previste dal Ministero dello Sviluppo economico. Dal prossimo 18 giugno e fino al 18 luglio si potranno inoltrare le domande per il riconoscimento dell’agevolazione. Le risorse a disposizione ammontano a 142 milioni di euro. Un aiuto concreto a chi opera nella Zona Franca Urbana dei Comuni colpiti dagli eventi sismici che si sono susseguiti dal 24 agosto 2016 nelle Marche, Lazio, Umbria e in Abruzzo. Una boccata di ossigeno per quanti non vogliono delocalizzare la loro attività fuori dal cratere e per quanti vogliono iniziarne una per contribuire al rilancio del tessuto economico di queste terre provate dal sisma”.


...

Dopo aver ribattezzato l’edificio storico della sede comunale di Camerino in “Palazzo Boncompagni” (dimostrando nuovamente di conoscere la città meno di un forestiero che la visita per la prima volta) e dopo il preoccupante balletto che non ha ancora portato alla nomina di vicesindaco e assessori (in una città che non può permettersi di perdere tempo dietro ai giochi di potere del Partito Democratico), il neosindaco di Camerino, Sandro Sborgia, ci sorprende annunciando che l’Ospedale di Camerino non solo non chiuderà, ma sarà addirittura potenziato.



...

“Sbloccare per ricostruire! È così che la Lega intende da sempre il suo impegno nei confronti dei territori terremotati. Ecco perché ha, doverosamente ed ancora, concentrato ogni suo sforzo nel sostenere il più grande cantiere del Paese che deve restituire dignità e speranze ad un Centro Italia in ginocchio”.


...

“Per le scuole di San Ginesio piove sul bagnato? Piuttosto direi che abbiamo risparmiato alla città un’alluvione. Invito nuovamente l’Amministrazione Comunale ed i comitati cittadini che ben conoscono la natura dei ritardi, a proseguire sulla strada della collaborazione che è l’unica che possa portarci alla meta”.