I bar del centro di San Severino si uniscono per una serata con un programma ricco di musica di ogni genere.


E’ stata fissata per giovedì (25 maggio), alle ore 19, la simbolica posa del primo fiore del progetto “Prendi a cuore una fioriera” lanciato dall’Amministrazione comunale settempedana per migliorare il decoro urbano.


Verrà inaugurata domenica prossima (28 maggio), alle ore 10,30, la nuova copertura del campo di basket all’aperto ubicato sul retro dell’Istituto comprensivo “Padre Tacchi Venturi” di San Severino Marche.


Oltre 281mila le tonnellate al momento stimate dal Piano macerie regionale dopo che 33 Comuni hanno risposto alla richiesta della Regione ed hanno presentato i piani comunali rimozione macerie.


Mercoledì mattina il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli ha incontrato i sindacati e le associazioni di categoria per fare il punto su alcuni temi legati al sisma.


“Caro sindaco organizzeremo una visita a Bruxelles per incontrarci con il presidente del Parlamento europeo perché lei possa rappresentare i problemi del suo territorio e di tutti i Comuni del terremoto”.


I Teatri di Sanseverino si apprestano a vivere un nuovo intenso fine settimana con ben tre appuntamenti che saranno aperti venerdì prossimo (26 maggio), alle ore 21, dallo spettacolo “Siamo… Divini!”.


Il palasport comunale “Albino Ciarapica” di San Severino Marche ha ospitato l’esaltante finalissima che ha visto la myCicero laurearsi campione regionale under 18 di volley contro il Collemarino.


Sabato 27 maggio alle ore 21:00 presso il Teatro Feronia di San Severino Marche si svolgerà lo spettacolo "Shakespeare e altre fregnacce" con il poliedrico Catà, filosofo, scrittore, insegnante e eccelso performer teatrale e la regia di Piero Massimo Macchini (nella foto), noto artista conosciuto a livello nazionale per i suoi personaggi comici marchigiani.


Venerdì 12 maggio presso il nuovo Palazzetto dello Sport adiacente all'istituto comprensivo P. Tacchi Venturi di San Severino Marche con la cerimonia di premiazione si è concluso il 20° Concorso Nazionale di Musica riservato agli alunni delle scuole secondarie a indirizzo musicale.


“Quello che abbiamo ricevuto dalle Missioni Estere dei Cappuccini delle Marche è un dono immenso. Credo che sia un grande segno il fatto che questa struttura arrivi dai frati e che sia stata realizzata per gli alunni più piccoli, che rappresentano il nostro futuro. Questo è solo un primo passo ma è un passo molto importante per la nostra comunità. Chiedo a tutti di avere fiducia nelle istituzioni, mi sto personalmente battendo per avere i 15 moduli necessari a far uscire le nostre scuole dall’emergenza. Per settembre daremo la risposta che in molti si attendono. Il terremoto ci ha fatto una gran paura, tutto il resto non ci spaventa”.


Edizioni Vivere
Accesso universale
Con il tuo username e la tua password puoi accedere e commentare su tutti i quotidiani "Vivere"!...
Edizioni Vivere
Accesso universale
Con il tuo username e la tua password puoi accedere e commentare su tutti i quotidiani "Vivere"!...

Vigili del Fuoco ancora impegnati con le demolizioni a San Severino.


A causa del maltempo è stata rinviata, a data da destinarsi, la Notte dei Musei in programma per sabato 20 maggio.


La lunga Notte dei Musei saluterà sabato (20 maggio) l’esordio della primavera culturale anche a San Severino Marche, città d’arte che nonostante il terremoto non ha mai chiuso le porte di teatri, pinacoteca e altri monumenti che, in questa speciale occasione, saranno trasformati in luoghi di richiamo per vedere e seguire mostre, proposte di trekking urbano, visite guidate, spettacoli di musica e danza, animazione con dj, mercatini, sfilate di moda, gare di lettura, presentazioni di libri e incontri con l’autore, aperitivi, degustazioni, street food, laboratori didattici e tanto altro ancora.


“Ricostruiamo l’asilo di San Severino. Insieme si può” è il titolo dell’iniziativa, promossa dall’associazione “Gli Amici di Loreto onlus” con la collaborazione del Comune di San Severino Marche e dei Comuni di Vignanello, di Canepina e di Vallerano - tutti del Viterbese -, del Comitato Festeggiamenti Santa Corona, dei Frati Minori Cappuccini della Provincia Picena, delle Missioni Estere dei Cappuccini delle Marche e di altri enti e associazioni, che ha portato alla realizzazione di un gemellaggio fra l’Istituto comprensivo “P. Tacchi Venturi” di San Severino Marche e l’Istituto comprensivo “G. Falcone e P. Borsellino” di Vignanello.


Nuove offerte di lavoro e tirocinio dall'entroterra maceratese.


Una grande festa per i 50 anni dal conseguimento del diploma ha riunito nei giorni scorsi, a San Severino Marche, gli ex studenti della classe 5C, specializzazione elettrotecnica, dell’Istituto Tecnico Industriale Statale “Eustachio Divini”.


Il motocross tricolore protagonista domenica (21 maggio) al campo di gara del “San Pacifico”.



Sarà inaugurata lunedì prossimo (22 maggio), alle ore 11,30, la struttura antisismica a uso scolastico donata dalle Missioni Estere dei Cappuccini al Comune di San Severino Marche e allestita nel giardino del plesso “Gentili” dell’Istituto Comprensivo “P. Tacchi Venturi”.


L'on. Alessandra Mussolini, europarlamentare del PPE, farà visita alle zone colpite dal sisma.


Una sfida tra gli chef emiliano-romagnoli dell’Osteria di Piazza Nuova e gli chef giapponesi dello staff di Toshiyuki Takanami, titolare della catena giapponese di ristoranti italiani Quals a Jōetsu, nella prefettura di Niigata, ha fornito una nuova occasione di incontro, e di raccolta fondi, fra le comunità di Bagnacavallo e di San Severino Marche “gemellatesi” a seguito del terremoto dei mesi scorsi.


Il “benvenuta a braccia aperte” del direttore artistico dei Teatri di Sanseverino, Francesco Rapaccioni, e il sentito intervento introduttivo dell’assessore alla Cultura del Comune, Vanna Bianconi, hanno salutato, di fronte a una sala Italia gremita di pubblico, la presentazione del romanzo d’esordio della giovane scrittrice settempedana Marta Zura Puntaroni autrice, per Minimum Fax, di “Grande era onirica”.


A gennaio è stato uno dei momenti di confronto più apprezzati dalle Imprese danneggiate dal terremoto che volevano comprendere e programmare come poter ripartire dopo il terribile sisma.


Sosta settempedana per il “Motogiro d’Italia”, motoraduno su due ruote definito dal giornalista degli anni ’50, Silvio Ottolenghi, come “una delle gare più affascinanti che si siano corse da quando l’uomo si stancò di pedalare”.


Si sono affidati al crowdfunding, la raccolta di fondi tramite Internet che permettere di sostenere un medesimo progetto, due giovani settempedani che, grazie alla rete, nei mesi scorsi hanno lanciato l’iniziativa “Help San Severino Marche”.


Continuano le demolizioni di edifici gravemente lesionati dal sisma a San Severino.


All’associazione sportiva dilettantistica Rotellistica Settempeda e al Comune di San Severino Marche “per la voglia di rinascere più forti di prima” gli organizzatori del Trofeo del Lavoro di Ferrara, la grande festa del pattinaggio corsa italiano che ha accolto anche l’Italian Inline Tour trofeo Ingom, hanno consegnato, nei giorni scorsi, il Trofeo “Vola nel Cuore Onlus”.


Il Comune di San Severino Marche informa che è stato predisposto il modello per la conferma/rinuncia delle S.A.E., le Strutture Abitative di Emergenza.


A San Severino il Corpo filarmonico “F. Adriani” mette in scena, per la Notte dei Musei 2017, i giovani musicisti.


Il debutto letterario di una settempedana con una prestigiosa casa editrice e un libro che, appena uscito, è già candidato a numerosi premi nazionali saranno i protagonisti lunedì prossimo (15 maggio), alle ore 21 con ingresso gratuito al teatro Italia, del nuovo appuntamento dei Teatri di Sanseverino per la rassegna “Incontri con l’autore”.


Tantissime nuove offerte di lavoro e tirocinio dall'entroterra maceratese grazie al Centro per l'Impiego.


Raccolte d’arte aperte anche di notte poi mostre, trekking urbano, visite guidate, spettacoli di musica e danza, animazione con dj, mercatini, sfilate di moda, gare di lettura, presentazioni di libri e incontri con l’autore, aperitivi, degustazioni, street food, laboratori didattici e tanto altro ancora.


Dare un calcio alla paura per spingerla un po’ più in là e creare un’occasione di gioco per far ritrovare i più piccoli attorno a un pallone.


Nonostante le difficoltà legate al terremoto e la inevitabile paura a partecipare da parte di numerose scuole presenti nelle passate edizoni, dal 10 al 12 maggio ritorna a San Severino Marche il Concorso nazionale di musica riservato agli alunni delle scuole secondarie a indirizzo musicale.