Il presidente Mauro Canil smentisce categoricamente qualsiasi trattativa di acquisto della S.S. Maceratese come invece riportato su alcuni quotidiani.


La S.S. Matelica comunica che la prima squadra tornerà ad allenarsi domani pomeriggio, come da programma, riprendendo gli allenamenti settimanali col tecnico Aldo Clementi.


Domenica 26 marzo, a Colleferro (RM) si è disputata la seconda gara del Campionato Interregionale di serie C di Twirling.


Come da pronostici i Cobra di Fermo hanno conquistato l’oro al Campionato italiano di tiro alla fune disputatosi domenica scorsa al palasport comunale “Albino Ciarapica” di San Severino Marche nella categoria 680 chilogrammi.


Doppia festa per il campione locale Francesco Fede, attualmente bomber del Fiuminata in prima categoria girone C, che sabato scorso, nel giorno del suo 36° compleanno, ha realizzato una doppietta nel 3-1 inflitto al Montemilone Pollenza, raggiungendo quota 301.


Andrea Perticarari e Lavinia Repupilli del circolo scacchi “La torre Smeducci” di San Severino Marche si sono qualificati alla fase nazionale dei Campionati italiani giovanili under 16 di scacchi a conclusione del torneo provinciale disputatosi nei giorni scorsi presso l’oratorio “Don Luigi Orione” e valido per le variazioni Elo Fide Rapid.


Il palasport comunale “Albino Ciarapica” di San Severino Marche ospita domenica (26 marzo) la finalissima del Campionato italiano di tiro alla fune.



“Sono stati due giorni splendidi, indimenticabili. Così come resteranno per noi indimenticabili il calore e la passione del pubblico allo stadio comunale, l’entusiasmo dei tanti bambini e l’operato degli organizzatori: alla Help Sos Salute e famiglia, ai tanti volontari e a tutta la popolazione della città e delle Marche il nostro più affettuoso “Grazie!”."


La sfida regionale invernale più ambita della categoria Esordienti B, ha avuto luogo nella piscina comunale di Grottammare.



Edizioni Vivere
Le tue notizie sui quotidiani Vivere
su http://vivere.biz/comunicatistampa trovi tutte le informazioni su come inviare comunicati stampa...
Edizioni Vivere
La tua opinione è importante
Su tutti gli articoli di questo giornale è possibile lasciare un commento. L'idea che tutti stanno...

Il Matelica s’illude, ma la Fermana rimonta e si aggiudica il derby di vertice che può valere la promozione diretta in Lega Pro.


Si rafforza la Nazionale italiana attori per la partita di calcio di domenica 19 marzo, a San Severino Marche, contro una selezione di “Campioni per le scuole”.


Tanti i vip pronti a scendere in campo domenica prossima (19 marzo) in occasione dell’incontro “Un goal per San Severino”, la partita di calcio tra la Nazionale italiana attori e la formazione Campioni per le Scuole che si disputerà allo stadio comunale “Soverchia” con fischio d’inizio alle ore 15,30.


Giovani pievetorinesi continuano a dare soddisfazioni a livello sportivo questa volta nella disciplina della ruzzola.


Sono due calci di rigore a decidere la sfida tra Real Matelica e Sforzacosta.


Il Campionato Regionale Marchigiano Assoluti e di Categoria ha avuto luogo presso la piscina comunale di 8 corsie della città di Fabriano.


La S.S. Matelica è tornata ad allenarsi mercoledì mattina con la rosa al completo agli ordini di mister Mecomonaco che ha ripreso a lavorare con serenità e tranquillità insieme ai ragazzi.


Grazie alla forza di volontà della dirigenza e dei soci dell’associazione sportiva dilettantistica J-etic, e all’aiuto di molti, questo straordinario sport potrà tornare finalmente ad essere praticato per la gioia di grandi e piccoli campioni.


Doppietta di Evacuo ed il Matelica torna in carreggiata dopo la brutta sconfitta sul campo del San Marino.


Dopo la caduta sul campo del San Marino, il Matelica si rialza grazie ad un buon match casalingo contro il Monticelli.


La distanza in classifica si è fatta sentire, sabato scorso, in casa dello Juventus Club di Tolentino.


La solidarietà scenderà in campo domenica 19 marzo allo stadio comunale “Soverchia” di San Severino Marche nell’incontro di calcio “Un goal per San Severino” fra la Nazionale Attori e i Campioni per le Scuole.


La S.S.Matelica torna davanti al proprio pubblico, domenica, dopo quasi un mese dall’ultima partita disputata sul terreno di gioco matelicese (il recupero col San Nicolò lo scorso 8 febbraio ndr) e dovrà vedersela contro il Monticelli.


Torna per il secondo anno consecutivo al Teatro Piermarini di Matelica la rassegna Matelica Festival Jazz & Wine, realizzata da Comune e AMAT in collaborazione con San Severino Blues. Primo appuntamento sabato 4 marzo con Ivan Mazuze, sassofonista e compositore del Mozambico, dove ha studiato pianoforte classico, in un concerto ispirato ai suoni tradizionali della sua terra d’origine.


Inizio con il botto per la nuova gestione dell’A.S.D. Twirling Matelica.


Debutto con gol per il 19enne italo-argentino Kevin Ceijas con la nuova maglia del Matelica.


Sarà inaugurata sabato la nuova palestra per il judo a San Severino Marche, frutto dello raccolta fondi organizzata della Uisp Marche a favore della società J-Etic di San Severino Marche, rimasta priva della propria sede di allenamento a causa del terremoto.


Il nuovo presidente del comitato regionale Marche della Federazione motociclistica Italiana è Marcello Catena, originario di Camerino ma residente a Matelica ormai da diversi anni.


La S.S. Matelica comunica che si è svolta come da programma la doppia seduta di allenamento per la prima squadra che, aiutata da un bel sole, ha potuto lavorare insieme a mister Mecomonaco e il suo staff in vista della trasferta di domenica alle ore 14,30 a San Marino.


La S.S. Matelica comunica che la prima squadra tornerà ad allenarsi martedì (21 febbraio) nel primo pomeriggio, come da programma, riprendendo il lavoro settimanale dopo aver rispettato il turno di riposo di domenica, per l’esclusione dal campionato di serie D del Chieti.


La Halley incappa in un’altra sconfitta casalinga e ormai la sua road map è chiara: battere a tutti i costi Jesi sabato prossimo per poter stare matematicamente tranquilli, e poi pensare a tirar fuori i denti per le partite senza quartiere dei playout.


Pesante sconfitta per il Real Matelica che incassa 3 reti dal San Francesco Cingoli.


Un pomeriggio di festa sabato 18 febbraio agli impianti sportivi di Camerino. Agli esordienti (classe 2005) è stata donata una muta completa ufficiale del Torino Calcio.


La S.S. Matelica comunica di aver tesserato il difensore Nicholas Ibojo, nato l'11 novembre 1985 a Città di Castello.